Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
7 mar 2022

Incredibile Bastianini, nel nome di Fausto

Nadia Gresini guida il team da un anno, dopo la morte del marito: al debutto in Motogp ha vinto con la Ducati. "Emozione pazzesca"

7 mar 2022
mattia grandi
Sport

di Mattia Grandi Un anno e undici giorni di tempo per trasformare le lacrime di dolore in quelle di gioia. Era mattina quel 23 febbraio 2021 quando, all’ospedale Maggiore di Bologna, Fausto Gresini concludeva la sua vita terrena dopo una lunga battaglia contro il Covid. E’ notte, invece, a Losail mentre Enea Bastianini transita per primo sotto la bandiera a scacchi della gara d’esordio della nuova stagione di MotoGp. La sua prima affermazione nella top class del motociclismo mondiale. In sella alla Ducati della Gresini Racing. Tu chiamale se vuoi emozioni, canterebbe Lucio Battisti. Già, perché nessuno riuscirà mai a toglierci dalla testa che questa vittoria ha un qualcosa di miracoloso. Di sovrannaturale. O di Bestiale, se vogliamo giocare col soprannome di un altro degli splendidi fiori di quel giardino sempreverde che è La Terra De Mutor. La Romagna. Il cuore pulsante della passione motoristica che proprio sull’asse Imola-Faenza ha fatto da scenario quotidiano alle gesta di Gresini. Prima da pilota, due volte iridato, poi da team principal. Lungimirante e vincente. E’ nella stessa Romagna che la moglie Nadia Padovani, insieme ai figli Lorenzo, Luca, Alice e Agnese, travolti dal peso dell’assenza e del dolore hanno deciso di raccogliere un’eredità che scotta. Sarebbe stato molto più facile per loro abbassare la serranda del box e salutare per sempre il circus. Nessuno, in fondo, gliene avrebbe fatto una colpa. Ma la storia non poteva proprio finire così. Il sogno di Fausto doveva continuare. Condotta in porto la stagione 2021 di MotoGp, epilogo dell’accordo con Aprilia, comincia il tempo delle grandi manovre. Gli appunti di Fausto, scritti su un’agenda, come Stella Polare. La voglia di misurarsi di nuovo da team indipendente contro i giganti della specialità. Gli ammiccamenti con la Ducati. Due giovani piloti a cui dare una grande chance ricomponendo il binomio tricolore ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?