lazio 0 torino 0 LAZIO (3-5-2): Strakosha 6; Marusic 6, Luiz Felipe 6 (23’ st Patric 6), Radu 6 (30’ st Parolo sv); Lazzari 5.5, Akpa Akpro 6 (30’ st Pereira sv), Leiva 6 (23’ st Escalante 6), Luis Alberto 5.5, Fares 5.5 (16’ st Lulic 6.5); Muriqi 5, Immobile 5. In panchina: Reina, Alia, Armini, Cataldi. Allenatore:...

lazio

0

torino

0

LAZIO (3-5-2): Strakosha 6; Marusic 6, Luiz Felipe 6 (23’ st Patric 6), Radu 6 (30’ st Parolo sv); Lazzari 5.5, Akpa Akpro 6 (30’ st Pereira sv), Leiva 6 (23’ st Escalante 6), Luis Alberto 5.5, Fares 5.5 (16’ st Lulic 6.5); Muriqi 5, Immobile 5. In panchina: Reina, Alia, Armini, Cataldi. Allenatore: Inzaghi 6.

TORINO (3-5-2): Sirigu 7; Izzo 6.5, Nkoulou 6, Bremer 6.5; Singo 6, Rincon 6 (41’ st Baselli sv), Mandragora 6, Lukic 6, Ansaldi 6.5; Sanabria 6.5 (41’ st Zaza sv), Belotti 5.5 (48’ st Verdi sv). In panchina: Milinkovic, Ujkani, Buongiorno, Lyanco, Rodriguez, Vojvoda, Linetty, Bonazzoli. Allenatore: Nicola 6.5.

ARBITRO: Fabbri di Ravenna 6.

NOTE: Ammoniti: Strakosha, Luis Alberto, Luiz Felipe, Pereira.

Angoli: 4-0. Recupero: 2’; 6’.

Roma – Quel punto di cui aveva bisogno per l’aritmetica salvezza il Torino se l’è guadagnato con una partita di grande sofferenza e sacrificio in casa della Lazio. Belotti e compagni restano in A e, con 4 punti di vantaggio, condannano alla B il Benevento, che domenica prossima sarà a Torino per una partita ormai inutile. Lo 0-0 contro i biancocelesti è merito del sacrificio di 10 uomini e della prova superlativa di un grande Sirigu, capace - dopo vari interventi decisivi - di ipnotizzare Immobile che, nel finale, ha calciato un rigore contro il palo. La Lazio, ormai certa del sesto posto, gioca per onorare il turno di campionato. Assai meno tranquilla la situazione mentale dei granata, al primo match point salvezza. Dopo le batoste con Milan e Spezia (11 reti subite, una segnata) servono i gol e Davide Nicola si affida a Sanabria e Belotti.