Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
18 mag 2022

Il ct e Scarponi: "Resta nel cuore"

Filottrano tutta colorata per ricordare l’azzurro scomparso, un murales e il suo pappagallo

18 mag 2022
Il murales dedicato a Michele Scarponi, ieri ricordato nella sua Filottrano
Il murales dedicato a Michele Scarponi, ieri ricordato nella sua Filottrano
Il murales dedicato a Michele Scarponi, ieri ricordato nella sua Filottrano
Il murales dedicato a Michele Scarponi, ieri ricordato nella sua Filottrano
Il murales dedicato a Michele Scarponi, ieri ricordato nella sua Filottrano
Il murales dedicato a Michele Scarponi, ieri ricordato nella sua Filottrano

C’è il murales che lo ricorda lungo il percorso. C’è il suo pappagallo Frankie che l’accompagnava in allenamento. C’è la borraccia dedicata a lui sulle bici dell’Astana, la sua ultima squadra. C’è tanta gente nella sua Filottrano colorata di rosa, praticamente un paese intero in strada, a ricordare Michele Scarponi, tragicamente scomparso cinque anni fa: con qualche lacrima, ma soprattutto con la gioia che lui per primo sapeva trasmettere.

C’è anche, in questa tappa della memoria, un ex ragazzo di Jesi che con il campione scomparso spesso si incontrava in bici: al traguardo prima dell’arrivo di tappa appare il ct del calcio, Roberto Mancini, ed è inevitabile sfogliare l’album dei ricordi.

"Michele era un bravissimo ragazzo, oltre che un grande ciclista. Ogni tanto ci incrociavamo in bici quando usciva per allenarsi sulle nostre strade, facevamo qualche chilometro assieme. Manca a me, alla sua famiglia e ai tifosi: rimarrà sempre nel cuore di tutti", le parole del tecnico della Nazionale.

a. cos.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?