26 apr 2022

Il City di Guardiola fa l’esame al Real Madrid Ancelotti tifa rossonero: "Bella questa volata"

MANCHESTER (Inghilterra)

E’ il momento di fare sul serio, in Champions League: stasera alle 21 in semifinale si affrontano nella gara d’andata Manchester City-Real Madrid (arbitro il rumeno Kovacs), domani ad Anfield Liverpool-Villarreal (Marciniak, Polonia).

Stasera il catalano Guardiola, simbolo del Barcellona, se la vedrà contro il Real di Ancelotti: "Essere qui per noi è un onore – ha detto Guardiola alla vigilia –. Se confrontiamo la storia del Real con la nostra, non abbiamo chance di vincere. Questa è un’occasione per migliorare. Abbiamo grande rispetto per il Real Madrid".

Ancelotti ricambia: "In queste partite c’è un misto di felicità, perché siamo molto vicini alla finale del torneo più importante del mondo, e la preoccupazione di giocare contro una squadra forte. Siamo pronti a reagire alle loro qualità e fare la nostra partita, per il Real Madrid non è un successo arrivare in semifinale. È un successo raggiungere la finale. Seguo con interesse la volata per lo scudetto in Italia, quest’anno, dopo tanti anni, è davvero avvincente. E’ una bella sfida, spero che vinca il Milan".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?