La Corea del Nord annuncia che non sarà al via dei Giochi di Tokyo, ma il Cio non ha ricevuto il no ufficiale. La marcia di avvicinamento alle Olimpiadi giapponesi resta sempre a ostacoli: con il covid che getta un’ombra pesante sull’evento già costretto a slittare di un anno, i test event rimandati, i dubbi del popolo nipponico che continua a non voler accogliere i Giochi in casa, quello del rifiuto dei coreani di Pyongyang arriva come un altro guaio a cui porre rimedio. Da Losanna però fanno sapere che non è arrivata alcuna comunicazione formale e che "nonostante le numerose richieste" non è stato possibile avere un colloquio telefonico "per fare il punto della situazione covid in Corea del Nord".