Nel Salone d’Onore del Coni, ospite il presidente Giovanni Malagò, è stato presentato ieri il 78° Open d’Italia. La gara prenderà il via il 2 settembre anticipata dalla consueta Pro Am. L’evento prevede la presenza di pubblico che potrà entrare gratuitamente nel circolo Marco Simone di Guidonia ad osservare i campioni. Ancora riserbo sui nomi in campo – ma diversi big sono attesi – poiché la gara si giocherà in concomitanza con le Finals della Fed Ex Cup americana. In caso di mancata qualifica sarà presente Francesco Molinari mentre è garantita la partecipazione di Guido Migliozzi, attualmente l’azzurro più alto nel world ranking. Montepremi di 3 milioni di euro.

a.r.