Il sudafricano Garrick Higgo (nella foto) ha vinto il Gran Canaria Lopesan Open, prima gara di un trittico dell’European Tour denominato Canary Islands Swing. Al Meloneras Golf di Las Palmas, il 21enne di Johannesburg ha bissato il terzo giro in 63 colpi e, con il totale di -25, è risultato irraggiungibile. Ha tentato il recupero Maximilian Kieffer (62) che è risalito al secondo posto a 3 colpi dal vincitore. Higgo ha conquistato il secondo titolo dopo il Portugal Open del 2020.

Quindicesimo posto per Guido Migliozzi (-15). Il veneto ha disputato davvero due giri capolavoro dopo la falsa partenza (70) al 108° posto che rendeva difficile anche prevedere la discesa in campo nel weekend dopo il taglio. Ha dapprima rimediato superando il taglio grazie a 64. Quindi ha risalito la classifica sino al 7° posto. Nelle ultime 18 buche ha pagato lo sforzo concludendo in 69 colpi. Nino Bertasio ha terminato 38° con -12 mentre Francesco Laporta, 61° con -8.

Andrea Ronchi