Clamorosa prestazione di Sifan Hassan a Hengelo: l’olandese firma il record del mondo nei 10.000 metri femminili con il tempo di 29’06”82, battendo di oltre dieci secondi, dopo quasi cinque anni, il 29’17”45 dell’etiope Almaz Ayana realizzato nella finale olimpica di Rio de Janeiro nel 2016. La mezzofondista, 28 anni, toglie praticamente trenta secondi al suo miglior tempo sulla distanza, dello scorso ottobre sempre a Hengelo, che già valeva come record europeo, e giovedì sera sarà di nuovo in pista per proseguire lo show al Golden Gala Pietro Mennea di Firenze, terza tappa della Wanda Diamond League, in quest’occasione nei 1500 metri, l’altra specialità di cui è campionessa del mondo in carica. Ai Fbk Games di Hengelo in Olanda, ritorno in gara senza acuti nell’alto per Gianmarco Tamberi dopo la botta al piede: ‘Gimbo’ non va oltre i 2,20.