20 mar 2022

Handanovic salva tutto alla fine, Calha regista è fuori ruolo

HANDANOVIC 6,5 Subito chiamato in causa da Gonzalez, risponde presente sui ripetuti attacchi di Saponara e Venuti ma cede di fronte a quello di Torreira. Salvifico su Ikoné nel finale.

D’AMBROSIO 6. Preferito a Ranocchia, non affronta un match semplice: più pimpante e disinvolto nella ripresa.

SKRINIAR 6,5. Monitora il "Pistolero" Piatek ma è su Gonzalez che è decisivo: non disdegna sortite offensive.

BASTONI 6,5. Cerca di arginare le folate di Gonzalez ma rischia spesso l’entrata dura: provvidenziale nella ripresa sull’argentino, termina la gara sfiancato. DUMFRIES 6,5. A destra trova spazi invitanti per colpire rubando il tempo a Biraghi ma i suoi limiti tecnici emergono: manda alle ortiche paio di chances d’oro ma si riscatta col gol.

BARELLA 5,5. Cerca combinazioni con Dumfries e si porta a spasso Duncan: le buone idee ci sono, i suggerimenti giusti anche. La brillantezza però fatica a farsi vedere e in questo momento servirebbe come il pane. CALHANOGLU 5. Schierato regista, non usa il fioretto con Castrovilli: poco lucido in alcune scelte, smarca Perisic in un paio di casi. Fuori ruolo e fuori giri.

VIDAL 6. Trova spazio dal 1’: s’immola spesso ripiegando a dare supporto alla retroguardia ma non manca il piede caldo: la precisione, invece, è deficitaria.

PERISIC 6. A sinistra Venuti lo controlla a vista e lui pecca di precisione. Serve però l’assist giusto a Dumfries.

LAUTARO 5,5. Picchiato duro da Milenkovic, è più in partita del collega bosniaco: il fuorigioco gli nega la gioia del gol, esce non felice della sostituzione.

DZEKO 5. Mai pervenuto, si accende a intermittenza dando l’impressione di poter essere decisivo: suggestione sbagliata. Mostra lo stesso mood visto a Torino: così non va.

ALL.INZAGHI 5. La corsa scudetto si complica sul serio e l’assenza di Brozovic non basta come giustificazione: la squadra non gira più come prima. Serve fare molto di più e i cambi sono, ancora una volta, rivedibili sia per tempistiche che per scelte. Sanchez 6. Aumenta la "garra" ma non incide. Correa 5,5 Asettico. Dimarco sv. Gosens sv. Caicedo sv. Voto squadra 5,5.

Ilaria Checchi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?