Costretto domenica a fare da spettatore a causa del Coronavirus, Lewis Hamilton (nella foto) potrebbe essere in pista nel weekend ad Abu Dhabi per l’ultimo Gp di Formula Uno della stagione.

Toto Wolff, team principal della Mercedes, si è detto ottimista sul ritorno in pista del sette volte campione del mondo: "Dobbiamo vedere come recupera, questa è la cosa più importante – ha spiegato –. Domenica mi ha detto di sentirsi un po’ meglio, sentiva di aver fatto un grosso passo avanti. Se il test sarà negativo, si riprenderà la sua macchina e sono sicuro che domenica farà una grande gara. Se invece risulterà ancora positivo, toccherà di nuovo a Russell".

Il talento britannico non ha affatto sfigurato domenica al volante della monoposto del campione, anzi, il 22enne avrebbe del tutto meritato il successo, sfumato per un errore grossolano al cambio gomme del box Mercedes e per una sosta ai box aggiuntiva rispetto alla strategia di gara preventivata.

I dieci giorni di quarantena di Hamilton, in isolamento nella sua stanza di albergo in Bahrain, si esauriranno giovedì.