Robert Lewandowski, 32 anni
Robert Lewandowski, 32 anni
Che spettacolo in Bundeslinga ieri. Poker in rimonta per il Bayern Monaco all’Allianz contro il Borussia Dortmund nella ventiquattresima giornata di campionato. Prima il doppio vantaggio del Dortmund con una doppietta nei primi 10 minuti del solito mostruoso Haaland, poi il ribaltone dei bavaresi con la tripletta di Lewandowski (uno su...

Che spettacolo in Bundeslinga ieri. Poker in rimonta per il Bayern Monaco all’Allianz contro il Borussia Dortmund nella ventiquattresima giornata di campionato. Prima il doppio vantaggio del Dortmund con una doppietta nei primi 10 minuti del solito mostruoso Haaland, poi il ribaltone dei bavaresi con la tripletta di Lewandowski (uno su rigore) e la rete del 3-2 di Goretzka. Con questo successo la formazione di Flick mantiene il primato in classifica portandosi a 55 punti, mentre la squadra allenata da Terzic resta fermo a quota 39 confermando le grandi difficoltà di questa stagione.

Ma gli amanti del calcio estero posso stare sereni perché oggi li aspetta una domenica col botto in Premier in Liga: alle 17.30 il derby di Manchester, col City stra-favorito sullo United, ma, prima, alle 16.15 va in onda quello di Madrid, con il Real che prova a rincorrere l’Atletico capolista.

Sembra solo una formalità il derby di Manchester per il City di Guardiola che viene da 21 successi consecutivi, ha +14 sui cugini in frenata (Bruno Fernandes è stanco) dopo il pari col Crystal Palace. Lo scudetto si avvicina, ma Pep non si accontenta e pensa anche alla Champions. Lo United di Pogba, invece, deve concentrarsi anche sulla Europa League dove giovedì troverà il Milan di Pioli. Da segnare sul calendario il sottoclou della Premier in programma domani: nel monday night, il Chelsea di Tuchel riceve l’Everton di Ancelotti in una gara indicativa per la corsa Champions.

Più plausibili le volontà di rimonta del Real. Ghiotta occasione da non perdere per Zidane di ritornare in corsa per lo scudetto, che sembra nelle mani di Simeone: al derby di oggi l’Atletico arriva con un +5 e con una gara da recuperare.