Un altro protagonista degli Europei, il portiere del Portogallo Rui Patricio, è arrivato a Roma. L’accordo del club giallorosso con il Wolverhampton è arrivato per 11,5 milioni più bonus che il club giallorosso potrà pagare dal 2022, quando spera di aver incassato i soldi della cessione di Pau Lopez al Marsiglia....

Un altro protagonista degli Europei, il portiere del Portogallo Rui Patricio, è arrivato a Roma. L’accordo del club giallorosso con il Wolverhampton è arrivato per 11,5 milioni più bonus che il club giallorosso potrà pagare dal 2022, quando spera di aver incassato i soldi della cessione di Pau Lopez al Marsiglia. Per Xhaka si tratta ancora con l’Arsenal, che chiede 20 milioni contro i 15 proposti da Pinto. Il manager romanista rimane comunque ottimista. Per Dzeko tutto fa pensare che il bosniaco rimanga a Trigoria portando quindi a termine il suo contratto, che scade a giugno 2022.

La Sampdoria ha un ritorno di fiamma per Salva Ferrer dello Spezia, che avrebbe già pronta la contromossa, ovvero chiedere in cambio Askildsen, e Caprari. Alla Lazio è il giorno di Felipe Anderson, e presto dovrebbe arrivare anche la firma di Hysaj, quando il ds Tare avrà operato un paio di cessioni. Luis Alberto chiede di andarsene se non gli verrà riconosciuto un aumento dell’ingaggio: lo spagnolo chiede 4 milioni all’anno. Visite mediche per Sancho al Manchester United, e intanto si è saputa la cifra che gli inglesi pagheranno al Borussia Dortmund: 73 milioni di sterline, ovvero 85 milioni di euro. E a proposito di Dortmund: Haaland fa le bizze perché vuole andare al Chelsea, pronto a fare follie per lui, ma i tedeschi vogliono che il norvegese rispetti l’accordo secondo cui deve giocare nel Borussia anche tutta la prossima stagione. E questo nonostante il club campione d’Europa sia disposto, secondo quanto riferisce la ‘Bild’, a versare ai tedeschi la folle cifra di 175 mlioni di euro.