Il Grosseto sconfitto dall'Aquila
Il Grosseto sconfitto dall'Aquila

Grosseto, 20 dicembre 2014 - Si ferma dopo tre vittorie consecutive la striscia di risultati positivi del Grosseto. L’Aquila sbanca lo Zecchini (1-2 il finale) al termine di una gara che gli abruzzesi hanno tenuto in mano per lunghi tratti. Pichlmann in avvio si guadagna e trasforma il rigore del vantaggio, ma Pacilli a fine primo tempo ristabilisce la parità. Nella ripresa Sandomenico condanna i maremmani ad uno stop che ancora più amaro il Natale del Grifone. 
GROSSETO 3-5-2: Mangiapelo; Elez, Morero, Monaco; Formiconi, Verna, Okosun (33’st Boccardi), Lugo, Boron (43’st Albertini); Pichlmann, Torromino. A disposizione: Berardi, Longo, Mariotti, Massimo, Burzigotti. All. Padalino.
L’AQUILA 3-4-3: Zandrini; Pomante, Maccarone, Zaffagnini; Pedrelli, Corapi, Del Pinto, Karkalis (12’st Sandomenico); Pacilli (33’st Mancini), Perna, Triarico (26’st Scrugli). A disposizione: Cacchioli, De Francesco, Di Lollo, Di Mercurio. All. Zavettieri.
Arbitro: Cifelli di Campobasso.
Marcatori: 15’ Pichlmann, 45’ Pacilli, 33’st Sandomenico.
Note: ammoniti Maccarone, Okosun, Boron, Elez, Perna
Recupero 3 e 4.