Justin Rose
Justin Rose

Il 76° Open d’Italia, l’edizione dei record, punta di diamante del Progetto Ryder Cup 2022 della Federazione Italiana Golf, in programma sul percorso dell’Olgiata Golf Club da giovedì 10 ottobre a domenica 13, sarà anticipato domani, mercoledì 9, dalla Rolex Pro Am, che farà da prologo al quinto torneo stagionale delle Rolex Series dell’European Tour con in palio 7 milioni di dollari, montepremi che manterrà fino al 2027.

ROLEX PRO AM - La tradizionale Pro Am di apertura consentirà di vedere all’opera in anteprima alcuni dei campioni che poi saranno protagonisti dell’Open. Alla guida di alcuni dei 26 team vi saranno Justin Rose, numero cinque mondiale, Francesco Molinari, numero 11, Paul Casey, Ian Poulter, Danny Willett e gli altri azzurri Edoardo Molinari, Andrea Pavan, Renato Paratore, Guido Migliozzi e Nino Bertasio. Si gioca sulla distanza di 18 buche con formula “Tour Scramble & Use Your Pro”. Partenza shotgun (ossia tutte le squadre insieme dai vari tee del tracciato) alle ore 13.

Il golf per tutti - A testimonianza di come il golf sia uno sport inclusivo e aggregante vi sarà un team di giocatori diversamente abili, Tommaso Perrino, Edoardo Biagi e Riccardo Bianciardi, guidato da Shane Lowry, vincitore dell’Open Championship.

Sport e spettacolo - Tra i personaggi appassionati di golf la presenza degli ex calciatori Andrea Pirlo e Simone Pepe e dell’attore Claudio Amendola.

THE 3RD JUNIOR ROAD TO THE 2022 RYDER CUP – Nella giornata si respirerà anche aria di Ryder Cup. Infatti si svolgerà per il terzo anno consecutivo la“The 3rd Junior Road to The 2022 Ryder Cup”, un incontro tra i migliori talenti del golf azzurro con l’obiettivo di coinvolgere sempre di più i ragazzi nel cammino verso Roma 2022, ricreando il clima e l’atmosfera della sfida tra Usa ed Europa. Da una parte il Team Italia, dall’altra il Team Lazio con cerimonia d’apertura alle ore 9. Per sottolineare il carattere aggregante del golf sarà in gara Vittorio Cascino, giovane con disabilità.

Il Team Italia – Reduce dall’exploit 2018 al Gardagolf di Soiano del Lago (11-7 contro il Team Lombardia), il Team Italia sarà guidato da Alessia Nobilio che potrà contare sull’apporto del vicecapitano Ettore Ghinelli. Scenderanno in campo gli Under 12 Giovanni Binaghi, Bruno Frontero, Edoardo Spluga, Federico Randazzo e Ginevra Coppa e gli Under 14 Marco Florioli, Riccardo Tosi, Luca Memeo, Paris Appendino e Lorena Rossettin. Wild card al citato Vittorio Cascino e e Ernesto Gnoli Artioli.

Il Team Lazio – Alla ricerca del colpo grosso il Team Lazio del capitano Dylan De Prosperis e del vice Gianluca Baldasso, sarà rappresentato dagli Under 12 Francesco Petrangeli, Francesco Angelini, Alessandro Ciuffoletti, Michele Rosiello e Matilde Andreozzi e dagli Under 14 Filippo Ciuffoletti, Lorenzo Lombardozzi, Alessio Scaramastra, Francesca Fiorellini e Federica Rossi. Wild card: Giulia Foresta e Leonardo Iacovitti.

L’Open d’Italia si caratterizza per la sua attenzione verso il pubblico che viene coinvolto nelle numerose iniziative extra campo, con particolare attenzione rivolta ai bambini. Il Villaggio Commerciale e il Family Open saranno aperti dalle ore 9.

Family Open – Dalle ore 9 alle ore 19 i bambini, con il supporto di educatori qualificati del Coni, potranno svolgere discipline e attività ricreative, dinamiche e coinvolgenti come danza sportiva, ginnastica generale, hockey su prato, arrampicata sportiva, tiro con l’arco, scherma, pallavolo, rugby e pallacanestro, che renderanno l’Open dei piccoli sicuramente entusiasmante. Inoltre, in quest’area sarà possibile, grazie all’attrezzatura US KIDS e alle attività propedeutiche proposte, far avvicinare i bambini al mondo del golf.

Prove di golf gratuite con i maestri PGAI - All’ingresso del Villaggio Commerciale i maestri della PGAI saranno a disposizione per far provare il golf a tutti coloro che vorranno vivere l’emozione del primo swing. 

Il trofeo ufficiale della Ryder Cup all’Olgiata – Il trofeo ufficiale della Ryder Cup sarà esposto all’Olgiata all’interno del Villaggio Commerciale, in uno stand dedicato della Federazione Italiana Golf, dove gli spettatori avranno la possibilità di scattare foto e ricevere informazioni sull’evento.