Guido Migliozzi
Guido Migliozzi

PRIMO GIRO: Guido Migliozzi, leader con 66 (-6) colpi, è stato il protagonista nella prima giornata dell’Oman Open (European Tour) che si sta disputando sul percorso dell’Al Mouj Golf (par 72) a Muscat. In buona posizione anche Lorenzo Gagli, 13° con “-3”, ed Edoardo Molinari, 25° con “-2”, entrambi con una buca da giocare, poiché il giro è stato sospeso per sopravvenuta oscurità con soli cinque atleti in campo. I due azzurri hanno dunque preso parte regolarmente al torneo dopo che il test per il coronavirus a cui si è sottoposto Gagli ha dato esito negativo.

Sono poco dietro Renato Paratore e Andrea Pavan, 38.i con 71 (-1), e sono a metà classifica Nino Bertasio, 53° con 72 (par), e Francesco Laporta, 72° con 73 (+1).

Guido Migliozzi (nella foto di Getty Images), 23enne di Vicenza, al secondo anno di circuito e nel 2019 vincitore di due tornei (Kenya Open e Belgian Knockout), dopo un inizio di stagione difficile ha espresso tutta la sua potenzialità con una prestazione sopra le righe, sottolineata da sei birdie.

“È bello cominciare in questo modo – ha detto il veneto – con un giro senza bogey ottenuto su un percorso difficile, con green duri, con tante particolarità, soprattutto il vento, che richiedono massima attenzione e dove a ogni buca serve diversa strategia. Cercherò di dare il massimo per tutta la settimana. Ho già ottenuto due titoli e spero che arrivi presto il terzo, perché a me piace vincere”.

L’azzurro ha un colpo di vantaggio sul sudafricano Brandon Stone, sul 19enne danese Rasmus Hojgaard (suo il recente Mauritius Open) e sul coreano Taehee Lee (67, -5). In quinta posizione con 68 (-4) otto concorrenti tra i quali lo spagnolo Adrian Otaegui, il sudafricano Zander Lombard e l’inglese Andy Sullivan, in 25ª con 70 (-2) il cinese Ashun Wu e con lo score di Laporta anche il tedesco Martin Kaymer e l’altro cinese Haotong Li.

Gagli ha realizzato quattro birdie e un bogey e Molinari quattro birdie e due bogey sulle 17 buche. Giro completo per gli altri italiani con due birdie e un bogey per Paratore, cinque birdie, due bogey e un doppio bogey per Pavan, quattro birdie, due bogey e un doppio bogey per Bertasio e un birdie e due bogey per Laporta. Il montepremi è di 1.750.000 dollari (circa 1.610.000 euro).

Il torneo su GOLFTV – L’Oman Open viene trasmesso in diretta e in esclusiva su GOLFTV, piattaforma streaming di Discovery (info www.golf.tv/it) con collegamenti ai seguenti orari: venerdì 28 febbraio, dalle ore 7,30 alle ore 9,30 e dalle ore 11,30 alle ore 14,30; sabato 29 febbraio e domenica 1 marco, dalle ore 9 alle ore 13,30. Europort 2: venerdì 28, diretta stessi orari GOLF TV; sabato 29, differita dalle ore 23,25 alle ore 1,25; domenica 1 marzo, differita dalle ore 23 alle ore 1,30. Commento di Alessandro Bellicini e Marco Durante.

PROLOGO: L’European Tour riparte dall’Oman con la disputa dell’Oman Open (27 febbraio-1 marzo) sul percorso dell’Al Mouj Golf a Muscat. In campo cinque giocatori azzurri: Renato Paratore, Guido Migliozzi, Francesco Laporta, Andrea Pavan e Nino Bertasio.

Richiama attenzione il tedesco Martin Kaymer, anche se non ha più il passo dei suoi tempi migliori, in un field che comprende l’emergente 19enne danese Rasmus Hojgaard (suo il Mauritius Open), i belgi Thomas Pieters e Thomas Detry, gli inglesi Andy Sullivan e Aaron Rai, i sudafricani Brandon Stone, Zander Lombard e Justin Harding, gli australiani Min Woo Lee, fratello di Minjee Lee, la numero otto mondiale, e vincitore del recente Vic Open, e Scott Hend, l’indiano Shubhankar Sharma e i cinesi Ashun Wu e Haotong Li.

Tra gli azzurri Paratore (un secondo posto in stagione), Bertasio e Laporta sono avviati verso la migliore condizione, mentre debbono cambiare passo Migliozzi e Pavan, usciti sempre al taglio nelle loro apparizioni. Il montepremi è di 1.750.000 dollari (circa 1.610.000 euro).

Il torneo su GOLFTV – L’Oman Open viene trasmesso in diretta e in esclusiva su GOLFTV, piattaforma streaming di Discovery (info www.golf.tv/it). Prima giornata: giovedì 27 febbraio dalle ore 7,30 alle ore 9,30 e dalle ore 11,30 alle ore 14,30. Europort 2: diretta stessi orari GOLF TV.