Dopo la vittoria a Dublino contro l’Irlanda, arriva il turno di riposo per gli azzurrini di Paolo Nicolato che oggi comunque alle 17.30 approfitteranno del calendario per affrontare a Frosinone in amichevole la Romania. Il tutto sperando in un contemporaneo regalo dell’Irlanda che affronta la Svezia, al momento la rivale più titolata sulla strada di Euro 2023. "Tabelle noi non ne facciamo. Abbiamo chiare quali sono le nostre qualità ma abbiamo anche quali siano i nostri difetti spiega il ct azzurro –. Dobbiamo avere la capacità di inserire giocatori perchè ne abbiamo bisogno visto che le cinque partite che faremo in vista di ‘Euro 2023’ saranno distribuite in due periodi da tre e due partite ciascuna, e nella fase con tre partite è difficile pensare di arrivarci come siamo arrivati in questi tre mesi con formazioni molto simili fra loro".