Edinson Cavani, 33 anni
Edinson Cavani, 33 anni
Edinson Cavani continua a far parlare di sè e stavolta non è per i gol segnati o per le trattattive di mercato che puntualmente lo vedono riempire le cronache dei media italiani d’estate. Stavolta è una vicenda di tutt’altro segno. Cavani infatti rischia una squalifica per l’uso di un termine razzista...

Edinson Cavani continua a far parlare di sè e stavolta non è per i gol segnati o per le trattattive di mercato che puntualmente lo vedono riempire le cronache dei media italiani d’estate. Stavolta è una vicenda di tutt’altro segno. Cavani infatti rischia una squalifica per l’uso di un termine razzista su Instagram. Il 33enne uruguagio dopo la doppietta decisiva nel match vinto 3-2 dai Red Devils contro il Southampton è caduto in una polemica fastidiosa innescata da alcuni tifosi sui social network. Nel rispondere ad uno di loro, che si congratulava con lui per la partita contro il Southampton, Cavani ha utilizzato la parola “negrito”.

Nelle scorse ore il profilo Instagram del ‘Matador’ è stato preso di mira. Diversi tifosi non hanno infatti digerito l’espressione del giocatore dello United e tirato anche fuori il famoso caso del dicembre del 2011, quando Luis Suarez venne squalificato per otto giornate dopo aver utilizzato la stessa parola nei confronti di Patrice Evra.

Dopo la gaffe su Instagram sono arrivate le scuse da parte di Edinson Cavani che, attraverso un comunicato del Manchester United, fa sapere di avere postato "un messaggio inteso come un saluto affettuoso a un amico, ringraziandolo per i suoi complimenti a fine partita". "L’ultima cosa che volevo era offendere qualcuno - ha spiegato il ‘Matador’ - sono totalmente contrario al razzismo e ho cancellato il messaggio non appena mi hanno spiegato che poteva subire interpretazioni diverse dalle mie reali intenzioni. Mi scuso, comunque, per questo".