Sport
Inter (4-2-3-1): Handanovic 6.5, D'Ambrosio 6.5, De Vrij 7, Skriniar 6.5, Asamoah 6.5, Vecino 5 (23' st Keita 6.5), Brozovic 6, Candreva 6 (13' st Politano 6), Nainggolan 5.5, Perisic 5.5 (42' st Gagliardini sv), Icardi 7. (27 Padelli, 10 Lautaro, 13 Ranocchia, 15 Joao Mario, 20 Borja Valero, 29 Dalbert). All.: Spalletti 6.5. Fiorentina (4-3-3): Lafont 5.5, Milenkovic 5, Pezzella 5.5, Vitor Hugo 5, Biraghi 5.5, Benassi 6.5 (39' st Vlahovic sv), Veretout 6, Edimilson 5.5 (19' st Gerson 5.5), Chiesa 7, Simeone 5 (10' st Pjaca 6), Mirallas 6. (97 Dragowski, 2 Laurini, 5 Ceccherini, 6 Norgaard, 7 Eysseric, 14 Dato, 16 Hancko, 34 Diks, 77 Thereau). All.: Pioli 5.5. Arbitro: Mazzoleni 6.5. Reti: nel pt 45' Icardi (rig.); nel st 8' Chiesa, 32' D'Ambrosio. Angoli: 6-3 per Inter. Recupero: 2' e 5'. Espulsi: nessuno. Ammoniti: Chiesa, Edimilson, Mirallas e Asamoah per gioco falloso. Var: 2. Spettatori 55.840. ** I GOL ** - 45' pt: Vitor Hugo intercetta col braccio un cross di Candreva, dopo aver consultato il Var Mazzoleni concede il rigore. Dal dischetto, Icardi batte Lafont calciando alla sinistra del portiere. - 8' st: Nainggolan perde palla, Chiesa la recupera, calcia col destro dalla distanza e trova una deviazione fortuita di Skriniar che spiazza Handanovic. - 32' st: inserimento di D'Ambrosio, uno-due con Icardi e il terzino batte Lafont in uscita con il sinistro.
Sport Tech Benessere Moda Magazine