Sebastian Vettel in prova al Montmelo di Barcellona
Sebastian Vettel in prova al Montmelo di Barcellona

Barcellona, 26 febbraio 2020 - Seconda settimana di test invernali sul circuito di Barcellona in vista dell'inizio del Mondiale di Formula Uno al via il 15 marzo a Melbourne in Australia.

Al termine del D1 è stato il polacco Robert Kubica su Alfa Romeo Racing a staccare il miglior tempo con un ottimo 1:16.942: è stato il tempo che Kubica ha staccato in mattinata e che nel pomeriggio più nessuno è riuscito a superare.  Alle spalle di Kubica, staccato di oltre 4 decimi, Max Verstappen con la Red Bull ma con gomma media (C3), quindi Sergio Perez (Racing Point), le Alpha Tauri di Daniil Kvyat e Pierre Gasly e Alexander Albon (Red Bull). Mercedes e Ferrari piu' dietro. Al mattino in pista Lewis Hamilton (settimo a 0"620) e Sebastian Vettel (decimo a 1"171), nella seconda parte di giornata Valtteri Bottas (nono a 1'158) e Charles Leclerc (13esimo a 1"302).

I risultati della giornata

Giovedì 27 febbraio la seconda giornata di questi ultimi test invernali prima del via: al volante della Rossa nuovamente Vettel che la scorsa settimana ha percorso 173 giri sulla nuovo monoposto di Maranello. Venerdì scorso la Ferrari di Vettel aveva accusato un problema alla power unit che è stata smontata e analizzata in fabbrica: a causarne lo stop è stato un problema di lubrificazione.

Vettel e il rinnovo

Sebastian Vettel ha parlato anche del rinnovo del contratto. "La mia priorità è mettere in pista la macchina migliore possibile. Il contratto per ora non è importante. Più avanti, il contratto sarà una priorità e ne parleremo. Amo guidare, quando la settimana scorsa sono tornato in macchina ero molto emozionato. Sono qui per vincere, quando ho firmato per Ferrari l'ho fatto per diventare campione del mondo ma ancora non ci siamo riusciti".

Sulla questione è intervenuto anche il team prinxipal della Ferrara, Mattia Binotto: "Vettel è la nostra prima scelta, dobbiamo capire cosa è meglio per il progetto. A breve prenderemo una decisione. Con lui abbiamo un bel rapporto, ci accomoderemo a cena e parleremo assieme di cosa è meglio per entrambi", ha aggiunto Binotto.