Sebastian Vettel durante i test di Barcellona 2019 (Ansa)
Sebastian Vettel durante i test di Barcellona 2019 (Ansa)

Barcellona, 18 febbraio 2019 - Si alzano i veli sulla Formula 1 2019. La prima giornata di test sul circuito di Montmelò è nel segno di Sebastian Vettel che con la sua nuova Ferrari SF90 ha fatto segnare il miglior tempo ( 1'18''161). Secondo crono della giornata quello dello spagnolo della McLaren Carlos Sainz ( 1'18''558), terzo Romain Grosjean (Haas) che ha girato in 1'19''159. Solo nono tempo per il campione del mondo in carica Lewis Hamilton che ha girato nel pomeriggio con la sua Mercedes. Domani seconda giornata di test, attesa e curiosità per l'esordio alla guida della Ferrari di Charles Leclerc.

F1 2019, i test di Barcellona di oggi. Leclerc il più veloce a metà giornata

Questi i tempi della prima giornata di test:

1 Vettel (Ferrari), 1'18''161 (169 giri)

2 Sainz (McLaren), 1'1'8''558 (119)

3 Grosjean (Haas), 1'19''159 (65)

4 Verstappen (Red Bull), 1'19''426 (128)

5 Raikkonen (Alfa Romeo), 1'19''462 (114)

6 Kvyat (Toro Rosso), 1'19''464 (77)

7 Perez (Racing Point), 1'19''944 (30)

8 Bottas (Mercedes), 1'20''127s (69)

9 Hamilton (Mercedes, 1'20''135 (81)

10 Hulkenberg (Renault), 1'20''980 (65). . 

I RISULTATI DELLA MATTINA - E' subito rosso Ferrari nei test del mattino (dalle 9 alle 13). Sebastian Vettel mette a segno il miglior tempo con la SF90, girando in 1'18"161. Il tedesco abbassa di 3 decimi il record ufficioso della pista, siglato da Ricciardo in 1'18"441. Secondo tempo per Sergio Perez sulla SportPesa Racing Point F1 Team in 1'19"944, poi la Mercedes di Valtteri Bottas in 1'20"127, a quasi due secondi dalla Farrari. Esordio per l'Alfa Romeo C38, con Kimi Raikkonen protagonista di un'uscita di pista sulla ghiaia, per fortuna senza conseguenze.  Il finlandese ha poi fatto segnare il quarto tempo della mattinata in 1'20"160. Nel pomeriggio scenderà in pista il suo compagno di scuderia, l'italiano Antonio Giovinazzi al debutto come pilota ufficiale in F1. Quinto tempo, infine, per la nuova Red Bull con motore Honda. Max Verstappen ha effettuato 52 giri con il miglior tempo di 1'20''174. Al Montmelò è una bella giornata, ci sono 18 gradi, mentre la temperatura dell'asfalto è di 25 gradi.

I TEMPI

WILLIAMS -  Brutte notizie, ancora, per la Williams. La scuderia non prenderà parta ai test neanche nella giornata di martedì, mentre potrebbe scendere in pista mercoledì. Lo ha detto in un comunicato Claire Williams, vicepresidente della ROKiT Williams Racing: "Sembra più probabile che non saremo in grado di correre in pista fino a mercoledì. Questo è ovviamente molto deludente, ma purtroppo è la situazione in cui ci troviamo. Avremo la FW42 in pista non appena possibile".

Ecco il calendario del campionato 2019 di Formula Uno, con 21 gran premi.

17 marzo: Australia;
31 marzo: Bahrain;
14 aprile: Cina;
28 aprile: Azerbaijan;
12 maggio: Spagna;
26 maggio: Monaco;
9 giugno: Canada;
23 giugno: Francia;
30 giugno: Austria;
14 luglio: Gran Bretagna;
28 luglio: Germania;
4 agosto: Ungheria;
1 settembre: Belgio;
8 settembre: Italia;
22 settembre: Singapore;
29 settembre: Russia;
13 ottobre: Giappone;
27 ottobre: Messico;
3 novembre: Stati Uniti;
17 novembre: Brasile;
1 dicembre: Abu Dhabi.