Michael Schumacher (Ansa)
Michael Schumacher (Ansa)

Berlino, 11 maggio 2019 - Un documentario su Michael Schumacher  uscirà il prossimo 5 gennaio in Germania e in Svizzera. Si chiamerà appunto "Schumacher" e sarà il primo documento video sul pilota sette volte campione del mondo di F1, autorizzato dalla famiglia. 

Schumi, la cui carriera è stata stroncata cinque anni e mezzo fa da un gravissimo incidente di sci, è sottoposto a intense cure dal giorno dell'incidente, e i parenti hanno mantenuto il più stretto riserbo sulle sue condizioni.

La stessa moglie di Schumacher, Corinna, parlerà per la prima volta di suo marito e della sua vita al suo fianco nel film, racconta il Bild, che spiega come la famiglia abbia messo a disposizione video inediti del loro archivio privato. Interviste anche per il resto della famiglia, dal figlio Mick, che è un pilota in Formula 2, alla figlia Gina, poi il padre di Michael, Rolf (73) e altri compagni e rivali della scena sportiva. 

Il documentario è prodotto dalla casa di produzione di Amburgo B/14 Film, ed è diretto da Michael Wech e Hanns-Bruno Kammertöns. L'uscita del film avviene nell'anno del cinquantesimo compleanno di Schumi, e a 26 anni dalla sua prima vittoria in F1. Il trailer del documentario sarà presentato al Festival del cinema di Cannes.