Testa e testa tra Verstappen e Hamilton (Ansa)
Testa e testa tra Verstappen e Hamilton (Ansa)

Istanbul, 8 ottobre 2021 - Lewis Hamilton è il più veloce nelle prove libere del venerdì in Turchia, ma domenica partirà con una penalizzazione di 10 posti sulla griglia di partenza avendo cambiato il motore. Ok la Ferrari di Leclerc. Il circus della Formula 1 ha riacceso i motori oggi sul circuito di Istanbul dove si disputa il Gran Premio di Turchia, prova del Mondiale 2021 di Formula 1. Il campionato quest'anno è sempre più avvincente e vive sul duelloelettrico tra il campione del mondo Lewis Hamilton con la Mercedes e il ragazzino terribile Max Verstappen al volante della Red Bull. Il Gran Premio di Turchia è ancora più atteso dopo la vittoria di Hamilton a Sochi in Russia: il fuoriclasse inglesse comanda adesso la classifica provvisoria del mondiale piloti con appena due punti di vantaggio su Verstappen: le sei restanti tappe del Mondiale si annunciano un romanzo tutto da scrivere e da vivere.  Dopo le prime due sessioni di libere oggi (più sotto i risultati), domani - sabato 9 ottobre - le qualifiche per la griglia di partenza

F1 oggi: Gp di Turchia live dalle 14. Segui la gara in diretta

Gp Turchia: orari e dove vederlo in tv

Per quanto riguarda la Ferrari, si prospetta un weekend difficile se è vero che Sainz (sul podio a Sochi), in qualunque modo andranno le qualifiche, partirà domenica in fondo allo schieramento avendo il team di Maranello deciso di cambiare la power unit.

Classifiche - Calendario e risultati

Sommario

Rivivi le prove libere

Prove libere 1

La prima sorpresa viene da Lewis Hamilton. Durante le libere 1 la Mercedes ha deciso di cambiare il motore a combustione interna (Ice) diHamilton. Il britannico dunque, come da regolamento, subirà una penalità di 10 posizioni in griglia, da scontare domenica durante il GP di Formula 1 a Istanbul.

Venendo ai tempi, Hamilton e Verstappen sono vicini anche termine delle prime prove libere. Il pilota Mercedes ha chiuso il giro più veloce in 1'24"178. L'olandese della Red Bull (+0.425) è secondo, davanti alla Ferrari di Charles Leclerc (+0.476). Quindi l'altra Mercedes con Valtteri Bottas (+0.664) e Carlos
Sainz
su Ferrari (+0.682). Completano la top 10 Esteban Ocon (Alpine), Lando Norris (Mc Laren), Pierre Gasly (AlphaTauri), Fernando Alonso (Alpine) e Sergio Perez (Red Bull). 

Prove libere 2

Nelle libere 2 ancora in testa Hamilton (1'23"804). Sugli scudi la Ferrari, con Charles Leclerc, che ha fatto segnare il secondo tempo a soli 166 millesimi da Hamilton. Una buona prestazione per il monegasco, che ha preceduto l'altra Mercedes di Valtteri Bottas. Max Verstappen, che insegue Hamilton nella corsa Mondiale, è sembrato un po' deluso dalle prestazioni della sua Red Bull, lamentando una resa e un bilanciamento non ottimale: solo quinto l'olandese, alle spalle anche del compagno di squadra Sergio Perez. In casa Ferrari, 12esimo crono per Carlos Sainz. Il grosso punto interrogativo è la pioggia, che potrebbe essere protagonista domani (sabato) per le qualifiche ufficiali.

Libere del venerdì: i tempi migliori

1a sessione
1. Lewis Hamilton (Gbr) Mercedes 1'24"178
2. Max Verstappen (Ned) Red Bull 1'24"603
3. Charles Leclerc (Mon) Ferrari 1'24"654
4. Valtteri Bottas (Fin) Mercedes 1'24"842
5. Carlos Sainz (Esp) Ferrari 1'24"860
6. Esteban Ocon (Fra) Alpine 1'24"909
7. Lando Norris (Gbr) McLaren 1'25"347
8. Paul Gasly (Fra) Alpha Tauri 1'25"382
9. Fernando Alonso (Esp) Alpine 1'25"383
10. Sergio Perez (Mex) Red Bull 1'25"459

2a sessione

1. Lewis Hamilton (Gbr) Mercedes 1'23"804
2. Charles Leclerc (Mon) Ferrari 1'23"970
3. Valtteri Bottas (Fin) Mercedes 1'24"214
4. Sergio Perez (Mex) Red Bull 1'24"373
5. Max Verstappen (Ned) Red Bull 1'24"439
6. Lando Norris (Gbr) McLaren 1'24"525
7. Fernando Alonso (Esp) Alpine 1'24"660
8. Esteban Ocon (Fra) Alpine 1'24"672
9. Paul Gasly (Fra) Alpha Tauri 1'24"756
10. Antonio Giovinazzi (Ita) Alfa Romeo 1'24"796