14 apr 2022

Formula 1, Perez: "Preoccupati dall'affidabilità"

Il messicano è preoccupato dall'affidabilità, nei primi tre gran premi si sono registrati altrettanti ritiri per la red Bull

Sergio Perez
Sergio Perez

Bologna, 14 aprile 2022 - La Ferrari vola e trova in un amen il bilanciamento e l'assetto migliore, la Red Bull fatica sia in velocità che in affidabilità. L'inizio di mondiale dice Cavallino Rampante. Doppio ritiro in Bahrain per Perez e Verstappen, mentre in Australia l'olandese è stato appiedato con il messicano secondo ma lontano da Charles Leclerc. Sono tre ritiri in totale, un aspetto che preoccupa non poco i piloti in vista del prosieguo di stagione. Prossimo appuntamento a Imola.

Perez: "Abbiamo perso punti, affidabilità fonte di preoccupazione"


Il messicano Sergio Perez ha tenuto in piedi la Red Bull in Australia con la seconda piazza, ma Leclerc sta scappando, così come la Ferrari nel mondiale costruttori: "L'affidabilità rappresenta una preoccupazione - le sue parole riportate da Motorsport.com - Abbiamo perso molti punti e alla fine tutto questo potrebbe fare la differenza a fine anno. Tutto il team sta lavorando duramente per trovare una soluzione. Ferrari? Riesce subito a trovare bilanciamento e prestazione, noi invece siamo andati nella direzione sbagliata in Australia".

Leggi anche - Helmut Marko pessimista: "Ritardo da Ferrari allarmante"

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?