Hamilton e Verstappen in pista (Ansa)
Hamilton e Verstappen in pista (Ansa)

Spa-Francorchamps (Belgio), 27 agosto 2020 – Dopo il Gran Premio di Spagna il Mondiale di Formula 1 appare sempre più nelle mani di Lewis Hamilton, con il solo Max Verstappen a insidiare il trono del sei volte campione del mondo. La Ferrari è ancora in difficoltà e la stagione appare una di quelle da finire in tempi brevi e con pochissime chance di tornare sul gradino più alto del podio. Uno dei gp più favorevoli per un ribaltone è proprio quello del Belgio (via da venerdì a Spa) su un circuito cittadino e tecnico e con le usuali variabili meteo. Spesso a Spa è successo di tutto e solo aspetti caotici all’interno di un gp possono consentire alla rossa un risultato di rilievo al cospetto di un progetto nato male e forse non risollevabile nell’immediato. In Belgio, tra l’altro, Leclerc vinse il suo primo Gp in Formula 1 ma la Ferrari 2019 era completamente diversa da quella 2020 e quei vantaggi di motore sono letteralmente spariti a distanza di un anno. Inutile nascondere la supremazia di Mercedes e Red Bull e la difficoltà di Ferrari a essere anche solo terza forza del campionato.

Orari tv

Come sempre sarà Sky Sport ad offrire la diretta di tutto il fine settimana di gara sul canale Sky Sport Formula 1 (207 del palinsesto). Si parte venerdì 28 agosto con le Libere 1 alle 11 del mattino, le Libere 2 alle 15. Il sabato Libere 3 alle 12, qualifiche a partire dalle 15. Domenica gara dalle 15.10. In chiaro differita su Tv8 di qualifiche e gara.

Venerdì 28 agosto
ore 11: Libere 1 Diretta Sky
ore 15: Libere 2 Diretta Sky



Sabato 29 agosto
ore 12: Libere 3 Diretta Sky
ore 15: Qualifiche Diretta Sky
ore 17: Qualifiche differita TV8


Domenica 30 agosto
ore 15.10: GP Diretta Sky
ore 16.30: GP Differita su TV8

Il circuito

Il tracciato di Spa è lungo bel 7004 metri e presenta 19 curve. La prima parte è velocissima, infatti dopo il primo tornantino a destra le vetture vanno giù in pieno e verso Eau Rouge e Redillon per imboccare il rettilineo del Kemmel fino alla curva Les Combes (possibilità di sorpasso). Qui inizia la lunga parte mista fatta di curvoni e contro curvoni (molto interessante Puhon in curva 12) fino a Stavelot, che dà inizio all’ultimo tratto velocissimo e a farfalla piena attraversando Blanchimont fino alla chicane conclusiva che immette sul breve rettlineo di arrivo. Si raggiungono velocità massime di 330 chilometri orari e minime di 90. Il gran premio del Belgio, fino dal 1950, si è sempre disputato a Spa tranne una breve parentesi di dieci anni negli anni’70 tra Nivelles e Zolder. Il pilota più vincente in carriera è stato Michael Schumacher con 6 successi, davanti a Senna con 5, Clark e Raikkonen con 4. Ferrari è il costruttore che ha trionfato di più con 18 successi. Il record della pista appartiene invece a Sebastian Vettel su Ferrari siglato nella pole del 2018 con 1’41”501.