Lewis Hamilton vince il Gp di Spagna (Ansa)
Lewis Hamilton vince il Gp di Spagna (Ansa)

Barcellona (Spagna), 13 maggio 2018 - Lewis Hamilton vince il Gp di Spagna 2018, quinto appuntamento del Mondiale di Formula 1. Doppietta Mercedes con Valtteri Bottas secondo e Max Verstappen terzo. Quarto Sebastian Vettel, che paga la scelta del pit stop durante la virtual safety car. Week end da dimenticare per Kimi Raikkonen. Il finlandese ha cominciato a perdere potenza al 25esimo giro per ritirarsi nella tornata successiva. Ricciardo, Magnussen, Sainz, Alonso, Perez e Leclerc chiudono la top ten. La gara di Vettel si decide praticamente al 40esimo giro dopo la virtual safety car per l'abbandono a bordo pista della Force India di Ocon. A questo punto Vettel sceglie di entrare ai box ma rientra soltanto al quarto posto che manterrà fino alla fine. L'inglese su Mercedes domina invece dall'inizio sulla pista di Montmelò, precedendo di oltre 20 secondi il compagno di scuderia. Un dominio assoluto da parte di Hamilton e della Mercedes, il più forte di questa stagione di Formula 1. Quarantunesima pole e vittoria per Hamilton, che continua a fare record. Il pilota della Mercedes allunga su Vettel, a +17 punti dal tedesco, e ora l'appuntamento è fissato a Montecarlo fra due settimane.

HAMILTON E BOTTAS - "Oggi ho sentito una sinergia con l'auto come mai successo quest'anno. I tifosi erano stati incredibili", dice Hamilton dopo la vittoria del quinto Gp dell'anno e la seconda consecutiva nel Gp di Spagna. "Il team è stato perfetto questo weekend, dobbiamo continuare così", aggiunge il compagno in Mercedes Bottas. "Per noi è una bella ripartenza, dobbiamo continuare a mettere pressione alla Ferrari - continua Hamilton -. È bellissimo vedere il team così forte e speriamo di continuare così. Grazie ai fan che sono venuti qui".

FORMULA_31064625_183249

VETTEL - "Le nostre gomme non duravano come gli altri e non potevamo fare la loro stessa strategia, abbiamo perso due posizioni e anche tempo al pit". Sebastian Vettel commenta così la scelta di fermarsi una volta in più, opzione che ha fatto perdere al pilota tedesco due posizioni."Avevamo problemi di bilanciamento - ammette Vettel - abbiamo faticato con le gomme. Forse il cambiamento ha avuto un impatto negativo su di noi maggiore rispetto agli altri. Semplicemente non avevamo il passo delle Mercedes. Hamilton era più veloce e qualcosa ci mancava. Dobbiamo migliorare''. 

CLASSIFICA TOP TEN DEL MONDIALE  AGGIORNATA DOPO il Gp di Spagna

1  Lewis Hamilton 95

2  Sebastian Vettel 78

3  Valtteri Bottas 58

4  Kimi Raikkonen  48 

5  Daniel Ricciardo 47  

6 Max Verstappen 33

7  Fernando Alonso 32

8 Nico Hulkenberg 22  

9 Kevin Magnussen 19  

9  Carlos Sainz Jr 19

I MOMENTI CLOU 

GIRO 61 - Verstappen aumenta il vantaggio su Vettel, che è quarto

GIRO 46 - Nuovo record del circcuito, stavolta di Bottas

GIRO 43 - Verstappen tampona Siroktin, ma resta in terza posizione

GIRO 37 - Il vantaggio di Hamilton su Vettel è sopra i 10 secondi

GIRO 35 - Hamilton continua a volare e va di nuovo in testa

GIRO 26 - Hamilton ai box, per poi rientrare in seconda posizione. Raikkonen si ritira

GIRO 20 - Vettel risale in quinta posizione

GIRO 19 - Pit stop Vettel, rientra in settima posizione. Bottas è secondo

GIRO 10 - Hamilton in testa, Vettel lo insegue

GIRO 9 - Giro veloce di Hamilton, nuovo record del circuito

RIVIVI LA DIRETTA DEL GRAN PREMIO GIRO PER GIRO

Formula 1 2018, il calendario completo delle gare

Nicole Scherzinger

LA CLASSIFICA COSTRUTTORI del Mondiale di F1 dopo il Gp di Spagna.

1. Mercedes 153 punti

2. Ferrari 126

3. Red Bull 80 

4. Renault 41 

5. McLaren-Renault 40

6. Haas 19

7. Force India 18

8. Toro Rosso-Honda 13

9. Sauber 11

10. Williams 4
Linda Morselli