Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
17 lug 2021
17 lug 2021

F1 Gp di Silverstone, Verstappen vince la Sprint Race. La griglia di partenza

L'olandese della Red Bull vince la mini gara del sabato e conquista anche 3 punti. Hamilton partirà secondo, Bottas terzo, Leclerc quarto

17 lug 2021
epa09350259 Dutch Formula One driver Max Verstappen of Red Bull Racing in action during the second practice session of the Formula One Grand Prix of Great Britain at the Silverstone Circuit, in Northamptonshire, Britain, 17 July 2021. The 2021 Formula One Grand Prix of Great Britain will take place on 18 July.  EPA/ANDY RAIN
Max Verstappen (Ansa)
epa09350259 Dutch Formula One driver Max Verstappen of Red Bull Racing in action during the second practice session of the Formula One Grand Prix of Great Britain at the Silverstone Circuit, in Northamptonshire, Britain, 17 July 2021. The 2021 Formula One Grand Prix of Great Britain will take place on 18 July.  EPA/ANDY RAIN
Max Verstappen (Ansa)

Silverstone (Regno Unito), 17 luglio 2021 - Sarà Max Verstappen a partire dalla pole del Gp d'Inghilterra  di  Formula Uno.  Lo ha decretato la  Sprint Qualyfing Race  che ha debuttato a Silverstone . Nella mini gara di 17 giri per 100 Km il pilota della Red Bull ha preceduto le Mercedes di Lewis Hamilton Valtteri Bottas  (che saranno rispettivamente secondo e terzo in griglia di partenza ). Quarto Charles Leclerc su Ferrari, mentre ll'altra Rossa di Carlos Sainz è giunta 11esima.

In virtù del piazzamento di oggi Verstappen guadagna anche tre punti in classifica piloti generale e sale a quota 185 punti, Hamilton ne incassa due e si porta a 152. Un punto va invece a Bottas . I punti assegnati oggi sono indipendenti dall'esito della gara di domani, ovvero restano in possesso dei piloti anche in caso domani non concludano il gran Premio. 

Classifica piloti   e   costruttori

Griglia di partenza

PRIMA FILA 
1. Max Verstappen (Ola/Red Bull) 
2 Lewis Hamilton (Ing/Mercedes) 

SECONDA FILA 
3 Valtteri Bottas (Fin/Mercedes) 
4 Charles Leclerc (Mon/Ferrari) 

TERZA FILA 
5 Lando Norris (Ing/McLaren) 
6 Daniel Ricciardo (Aus/McLaren) 

QUARTA FILA 
7 Fernando Alonso (Spa/Alpine) 
8 Sebastian Vettel (Ger/Aston Martin) 

QUINTA FILA 
9 George Russell (Ing/Williams) 
10 Esteban Ocon (Fra/Alpine) 

SESTA FILA 
11 Pierre Gasly (Fra/Alpha Tauri) 
12  George Russell (Gbr/Williams)  

SETTIMA FILA 
13 Kimi Raikkonen (Fin/Alfa Romeo) 
14 Lance Stroll (Can/Aston Martin) 

OTTAVA FILA 
15 Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo) 
16 Yuki Tsunoda (Gpn/Alpha Tauri) 

NONA FILA 
17 Nicholas Latifi (Can/Williams) 
18 Mick Schumacher (Ger/Haas) 

DECIMA FILA 
19 Nikita Mazepin (Rus/Haas) 
20 Sergio Perez (Mes/Red Bull) 

Rivivi la Sprint Race

"Qui è difficile superare ma siamo partiti bene. E' stata una bella lotta nel primo giro con Hamilton e poi abbiamo cercato di fare il passo. Ci siamo spinti al limite a vicenda, le gomme erano finite", sono state le parole del pilota olandese. Ieri, nelle nuove qualifiche del venerdì   che decidono la griglia di partenza della Sprint Race, il più veloce era stato invece il britannico campione del mondo in carica, che lo aveva preceduto per soli 75 millesimi. 

F1, orari tv Gp Silverstone. I segreti del circuito

La Sprint Race: come funziona e regole delle nuove qualifiche

Libere

Verstappen è stato il più veloce nella seconda sessione di libere: il pilota della Red Bull ha fermato il cronometro in 1'29"902. Bene le Ferrari subito dietro: Charles Leclerc (+0"375) e Carlos Sainz (+0"605). Seguoni i tempi di Esteban Ocon (Alpine) e Sergio Perez (Red Bull), poi le due McLaren di Lando Norris e Daniel Ricciardo. Meno veloci le Mercedes di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas, solo ottavo e nono perchè si sono concentrati sul passo per la gara di domenica. Pierre Gasly su AlphaTauri è decimo. 

Nella prima sessione di prove libere, ieri, era stato sempre l'olandese  il migliore , con 1'27"035. Poi la McLaren di Norris (+0"779), seguita dalla Mercedes di Hamilton (+0"780). La Ferrari di Leclerc ha fermato il cronomerto a +0"793), quarto tempo, mentre la Rossa di Sainz (+0"888) è stata sesta. Bottas invece aveva piazzato la sua Freccia d'argento in mezzo alle due vetture di Maranello (+0"862).

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?