Max Verstappen
Max Verstappen

Portimao, 27 aprile 2021 – Primi due gran premi al cardiopalma e un duello che proseguirà verosimilmente fino a fine stagione. Lewis Hamilton, 1 vittoria, 1 pole position e 44 punti, Max Verstappen, 1 vittoria, 1 pole position e 43 punti: sono loro due i protagonisti del Mondiale 2021 di Formula 1. Dopo la vittoria dell’olandese a Imola, Ferrari quarta con Leclerc, il circus si sposta in Portogallo sul circuito di Portimao. Red Bull e Mercedes a prendersi la scena, Ferrari in cerca di conferme come terza forza del Mondiale.

Tracciato

Il circuito dell’Algarve è caratterizzato da una serie di sali e scendi impressionante e somiglia in buona parte a quello di Austin negli Stati Unit. E’ lungo 4.653 metri e verrà percorso in gara per 66 volte per un totale di 306.826 chilometri. Possibilità di sorpasso in curva 1 dopo Drs sul rettilineo principale, ma anche al tornantino lento di curva 5 dopo l’allungo in uscita da curva 3. Fase centrale caratterizzata da curve cieche sulle colline dell’Algarve, mentre sono caratteristici gli ultimi due curvoni verso destra in cui servirà stabilità e aerodinamica.

Orari tv

Weekend di gara articolato su tre giorni. Si parte il venerdì con le Libere 1 alle ore 12.30 e Libere 2 alle ore 16. Sabato Libere 3 alle ore 13 e Qualifiche alle ore 16. Gara la domenica alle ore 16. Diretta dell’intero fine settimana a pagamento sul canale Sky Sport Formula 1, canale 207 di Sky, e in streaming su Sky Go. Differita in chiaro su Tv 8 di qualifiche e gara.

Palinsesto Sky
Venerdì
Libere 1 ore 12.30
Libere 2 ore 16.00

Sabato
Libere 3 ore 13.00
Qualifiche ore 16.00 (ore 18 differita in chiaro Tv 8)
Domenica
Gara ore 16.00 (ore 18 differita in chiaro Tv 8).






Precedenti

Il circuito di Portimao è stato introdotto l’anno scorso nel calendario compresso del Mondiale causa Covid. Non è abituale per la Formula 1 che, a parte il gp 2020, lo ha visitato solo nei test pre stagionali della stagione 2009. La scorsa stagione dominò Lewis Hamilton che ottenne la pole in 1’16”652 e vinse la gara con giro veloce in 1’18”750 davanti a Bottas e Verstappen. In passato piloti come Ricciardo, Leclerc e Bottas hanno corso a Portimao nelle categorie minori.

Leggi anche - F1, ufficiali le qualifiche sprint: ecco come funzionano