Stefano Domenicali (Ansa)
Stefano Domenicali (Ansa)

Montecarlo, 22 settembre 2021 - Il Gran Premio di Montecarlo cambia il suo formato storico per la prima volta dal 1950. Il GP di Monaco del prossimo anno si correrà spalmato su tre giorni, come tutti gli altri Gran Premi, dal venerdì alla domenica; addio dunque alla tradizione che voleva le prime due sessione di Prove Libere al giovedì con pausa durante la giornata del venerdì. Questa particolarità era dovuta alla settimana durante la quale si corse a Montecarlo nel 1950, prima stagione di Formula 1: essendo quello il weekend dell'Ascensione, si preferì far correre le monoposto il giovedì, che era un giorno festivo. Da quel momento in poi la settimana di corse del Principato mantenne saldo questo format, che scomparirà durante il Mondiale del 2022. A confermarlo è stato lo stesso presidente della F1, Stefano Domenicali.

Leggi anche: Spezia-Juventus 2-3, prima vittoria per Allegri