8 mag 2022

Gp Miami 2022: le strategie di gara

Doppietta Ferrari nelle qualifiche del circuito cittadino della Florida, all'esordio in F1. Sarà lotta con le Red Bull

gabriele sini
Sport
Charles Leclerc (Ansa)
Charles Leclerc (Ansa)

Miami, 8 maggio 2022 - Charles Leclerc ha conquistato la sua terza pole position stagionale nel Gran Premio di Miami di Formula 1. Il monegasco scatterà dalla prima fila accanto al compagno di squadra Carlos Sainz, in una parata tutta rosso Ferrari. Lo straordinario risultato delle F1-75 nelle prime, storiche, qualifiche del nuovo circuito della Florida fanno ben sperare i tifosi in vista del Gran Premio odierno. Alle loro spalle, in terza e quarta piazza, ci saranno le Red Bull di Max Verstappen e Sergio Perez. Sesta la Mercedes di Lewis Hamilton, mentre George Russell non è riuscito ad approdare nel Q3. Le Frecce d'Argento affrontano ancora tanti problemi, compreso il porpoising, nonostante i buoni tempi mostrati nelle prove libere del venerdì.

F1 Miami live, la gara di oggi in diretta. Orari e griglia di partenza

Leclerc in pole davanti a Sainz. Verstappen, che errore

GP Miami, le strategie di gara

Sarà ancora una volta Ferrari contro Red Bull per la vittoria finale. Le Rosse hanno mostrato un passo gara leggermente migliore dei rivali, ma Verstappen e Perez possono contare su una monoposto velocissima sul dritto. La grande velocità di punta potrebbe essere un fattore nei due lunghi rettilinei del circuito cittadino di Miami, dove ci saranno sicuramente i maggiori sorpassi nel corso della gara. Non chiarissimi i gap tra le scuderie, anche perché nessuno ha girato con grossi carichi di carburante. Sarà una domenica difficile anche per gli stessi piloti, che dovranno affrontare questo nuovo circuito con una vettura molto pesante oggi per la prima volta.

La strategia di gara dovrebbe essere sulle due soste. Il consumo degli pneumatici non sembra elevatissimo, ma l'asfalto nuovo e il grande caldo della Florida potrebbero incidere sul degrado. A differenza di quanto visto a Imola, le gomme soft potrebbero essere grandi protagoniste, soprattutto per la Ferrari che ha mostrato un'ottima gestione di esse durante il week-end.

Leggi anche: Serie A oggi, i risultati in diretta

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?