Lewis Hamilton ha trionfato nella prima tappa del Mondiale 2021 in Bahrein (Ansa)
Lewis Hamilton ha trionfato nella prima tappa del Mondiale 2021 in Bahrein (Ansa)

Roma, 30 marzo 2021 – Niente festa a Imola neanche per il 2021. Il circuito emiliano-romagnolo, tornato l’anno scorso nel calendario del Mondiale di Formula 1 dopo una lunga assenza, non potrà riabbracciare il pubblico neanche per l’edizione 2021. Dal 16 al 18 aprile è infatti in programma la seconda gara del circus iridato, dopo il debutto in Bahrain, sul circuito Enzo e Dino Ferrari, ma a differenza del primo weekend le porte saranno chiuse.

Lo ha confermato il presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini nella giornata odierna, sperando in un ritorno del pubblico per l’edizione 2022: “Come a novembre 2020 anche il gran premio del 18 aprile sarà a porte chiuse – le parole di Bonaccini – La nostra speranza è che l’anno prossimo si possa tornare alla normalità e che questa sia l’ultima gara senza pubblico. Rivedere tanta gente all’Autodromo nel 2022 vorrebbe dire aver vinto la sfida contro il Covid”.

Leggi anche - Gp Bahrain, le pagelle di Leo Turrini