Lewis Hamilton in azione sul circuito di casa
Lewis Hamilton in azione sul circuito di casa

Silverstone, 11 luglio 2019 – Dopo una settimana di pausa il circus della Formula Uno è pronto a riaccendere i motori. Per il decimo appuntamento della stagione le monoposto sono pronte a darsi battaglia sullo storico circuito di Silverstone per il Gp di Gran Bretagna, gara di casa per Lewis Hamilton, pronto a rialzarsi dopo un weekend anonimo in Austria. Cercherà invece il primo successo stagionale la Ferrari, che con Charles Leclerc si è vista soffiare la vittoria a Spielberg a vantaggio di Max Verstappen. Proprio la Red Bull rappresenterà la vera incognita su questa pista, viste le recenti brillanti prestazioni.

TRACCIATO STORICO – Il rettilineo di partenza del tracciato di Silverstone non è particolarmente lungo, si arriva però a curva 1 verso destra e curva 2 verso sinistra da affrontare in pieno. Frenata importante per la 3 verso sinistra, lieve accelerazione e nuova frenata per una doppia curva verso sinistra, la 4 e la 5. Si spalanca il gas in uscita per affrontare il primo vero rettilineo del circuito, dove è possibile superare grazie anche all’utilizzo del Drs. si scala fino in quarta marcia per affrontare curva 6 verso sinistra, e successivamente curva 7 verso destra. Si esce accelerando fino a curva 9 verso sinistra, Copse, che va affrontata a grande velocità sollevando leggermente il piede dal gas. Si arriva dunque nella parte più spettacolare del circuito, le curve Becketts, la 11, 12 e 13 in sequenza da affrontare a media velocità con rapidi cambi di direzione. Si apre il Drs in uscita per affrontare il secondo rettilineo importante del tracciato, al termine del quale si affronta curva 15 verso destra, Stowe, in quinta marcia. Si accelera nuovamente fino alla chicane finale, la 16 e la 17, un sinistra-destra da affrontare in terza marcia, per arrivare alla 18 nuovamente verso destra e tornare sul traguardo. 

PRECEDENTI – La prima edizione del Gp di Gran Bretagna risale al 1950, quando vinse l’italiano Giuseppe Nino Farina. La scorsa stagione fu la Ferrari di Sebastian Vettel a tagliare il traguardo per prima, anche se negli anni precedenti fu un dominio Mercedes con cinque vittorie consecutive, quattro targate Lewis Hamilton. È proprio il pilota britannico insieme a Jim Clark e Alain Prost a detenere il record di successi in Gran Bretagna, ben 5, tre in più di Sebastian Vettel. Per quanto riguarda l’albo d’oro dei costruttori, invece, la Ferrari guida la classifica con 17 successi, tre in più della McLaren. Presente in classifica, anche se con una sola vittoria, anche l’Alfa Romeo

ORARI TV 

SKY 

VENERDI’ 12 LUGLIO

Ore 11: Prove libere 1 F1
Ore 15: Prove libere 2 F1

SABATO 13 LUGLIO

Ore 12: Prove libere 3 F1
Ore 15: Qualifiche F1

DOMENICA 14 LUGLIO

Ore 15.10: Gara F1

TV 8 

SABATO 13 LUGLIO

Ore 15: Qualifiche (diretta)

DOMENICA 14 LUGLIO 

Ore 15.10: Gara (diretta)