Charles Leclerc (Ansa)
Charles Leclerc (Ansa)

Le Castellet (Francia), 17 giugno 2021 - "Questo weekend dovremo purtroppo rivedere le nostre aspettative". Charles Leclerc ha messo in guardia i tifosi della Ferrari in vista del prossimo Gran Premio di Francia di Formula 1, nel quale le rosse dovrebbero "tornare alla realtà e lottare per essere la terza forza". Il pilota monegasco ha parlato nella conferenza stampa della vigilia delle prime prove libere del GP del Paul Ricard, precisando come la monoposto rossa abbia sorpreso anche lui a Baku: "Abbiamo ottenuto un quarto posto e avevo sbagliato le mie previsioni. Spero di sbagliarmi ancora".

Leclerc: "Paul Ricard pista sfavorevole per noi"


Charles Leclerc si aspetta un fine settimana difficile, ma nel quale le Rosse possano almeno combattere con le McLaren: "Non mi aspetto di finire fuori dai punti, credo che possiamo ambire ad essere il quarto o terzo team, per cui lotteremo con McLaren e AlphaTauri. Ma il gap con Mercedes e Red Bull sarà maggiore rispetto a quanto visto nelle ultime settimane".

Il circuito francese di Le Castellet non regalerà nulla alle Ferrari: "Ha una velocità media superiore rispetto a Montecarlo e Baku e la nostra monoposto deve ancora migliorare nelle curve medio-veloci, che al Paul Ricard sono numerose". Il monegasco ha anche commentato la vicenda pneumatici a seguito degli incidenti avvenuti in Azerbaigian: "La sicurezza dovrebbe sempre essere la cosa più importante. Le squadre devono rispettare il regolamento, anche se a volte cercano di giocarci un po', così da rendere sicure le vetture per i piloti".

Leggi anche: Ucraina-Macedonia del Nord 2-1, prima vittoria per Sheva