Formula 1, il circuito di Shanghai (foto Lapresse)
Formula 1, il circuito di Shanghai (foto Lapresse)

Shanghai, 10 aprile 2019 – Dopo le due vittorie Mercedes in Australia e in Bahrain, il Mondiale di Formula 1 si sposta in Cina a Shanghai, dove la Ferrari nel recente periodo non ha mai avuto troppa fortuna. Sul circuito cinese, si corre dal 2004, si registrano 5 vittorie Mercedes, 4 Ferrari (la prima 2004 e l’ultima nel lontano 2013 con Alonso) e con Sebastian Vettel capace di vincere in una sola circostanza nel 2009 con la Red Bull. Le rosse vinsero qui anche con Raikkonen nel 2007, l’anno dell’epica rimonta mondiale. Tra i piloti in attività Hamilton la fa da padrone con 5 successi, poi Raikkonen, Vettel e Ricciardo con 1.

Calendario - RisultatiClassifica pilotiClassifica costruttori

Shanghai, le caratteristiche della pista

Quello di Shanghai è un circuito mediamente lungo (5.451 metri) disegnato dall’architetto Tilke e che abbina la potenza dei motori sui lunghi rettilinei ma anche le capacità di carico aerodinamico delle vetture nella parte mista. Il rettilineo del traguardo è di oltre 700 metri e porta le vetture a superare i 300 orari, poi la difficile staccata della 1, un lungo curvone in appoggio verso destra che porta poi al rampino destra sinistra della curva 2 e 3. Breve allungo fino alla staccata della 6 (si può sorpassare) poi inizio della parte mista con i curvoni della 7 e della 8 che portano alla staccata della 9 a 105 orari, qui doppia sinistra e breve allungo fino alla 11. Chicane con curvone della 12 che immette nel lungo rettilineo da 1.4 chilometri che porta le vetture alla velocità massima di 330 orari fino alla staccata imponente del tornantino della 14. Breve allungo fino all’ultima semi curva a sinistra che immette nel rettifilo d’arrivo.

Gli orari tv del Gp di Cina

Il weekend di gara, come sempre, sarà trasmesso integralmente live dal canale Sky Sport Formula 1 (207) a partire dalle prime libere di venerdì alle 4 per concludere con la gara fissata alle 8.10 del mattino di domenica. Differita in chiaro su Tv 8 con gara fissata alle 15.

Dirette Sky Sport F1 HD
Venerdì 12 aprile
4:00-5:30 - Libere 1
8:00-9:30 - Libere 2
Sabato 13 aprile
5:00-6:00 - Libere 3
8:00-9:00 - Qualifiche
Domenica 14 aprile
8:10 - Gara

Differite TV8
Sabato 13 aprile
15:00-16:00 - Qualifiche
Domenica 14 aprile
15:00 - Gara