Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
19 giu 2022

F1 GP Canada, le pagelle di Leo Turrini

Verstappen 10, un animale da gara. Per Sainz (9) la migliore prova dell'anno

19 giu 2022
MONTREAL, QUEBEC - JUNE 19: Carlos Sainz of Spain driving (55) the Ferrari F1-75 on track during the F1 Grand Prix of Canada at Circuit Gilles Villeneuve on June 19, 2022 in Montreal, Quebec.   Clive Mason/Getty Images/AFP
== FOR NEWSPAPERS, INTERNET, TELCOS & TELEVISION USE ONLY ==
Carlos Sainz con la Ferrari si è piazzato secondo
MONTREAL, QUEBEC - JUNE 19: Carlos Sainz of Spain driving (55) the Ferrari F1-75 on track during the F1 Grand Prix of Canada at Circuit Gilles Villeneuve on June 19, 2022 in Montreal, Quebec.   Clive Mason/Getty Images/AFP
== FOR NEWSPAPERS, INTERNET, TELCOS & TELEVISION USE ONLY ==
Carlos Sainz con la Ferrari si è piazzato secondo

Montreal, 19 giugno 2022 - F1, GP di Montreal, ecco le pagelle della gara. 10 Verstappen Un animale da gara. Non sbaglia niente, nonostante la pressione di Sainz. Il titolo 2021 gli ha conferito una sicurezza che per gli avversari è sempre più difficile scalfire. 9 Sainz La migliore gara dell’anno. Fa tutto bene e con l’aiuto di una safety riesce anche a mettere un po’ di ansia al dominatore olandese. La Ferrari ha ritrovato un pilota importante. 8 Leclerc Era impossibile chiedere e pretendere di più. Dal fondo si arrampica fino al quinto posto, limitando i danni da cambio del motore. Ma ora gli serve un ritorno immediato alla vittoria. 8 Hamilton Redivivo. Torna sul podio, a conferma dei progressi della Mercedes. Sa ancora guidare ma se Perez e Leclerc fossero partiti davanti sarebbe arrivato quinto, a scanso di equivoci. Comunque ha battuto Russell. 7 Alonso Dopo una vita il vecchio zio spagnolo torna a partire dalla prima fila. Ha voglia di combinare sfracelli ma l’Alpine Renault ne ridimensiona presto l’esuberanza. Però lui è davvero un leone. E non è finita qui. 7 Russell Per una volta non mostra gli scarichi della sua Mercedes ad Hamilton ma conferma nell’arco dell’intero week end la sua solidità. Nella classifica del mondiale occupa meritatamente la quarta posizione. 7 Zhou A prescindere dal risultato, questo cinese va tenuto d’occhio. Cresce di gara in gara e forse la sua presenza in Formula Uno forse non è soltanto figlia del potere finanziario dei suoi sostenitori. 7 Schumacher Il voto è per la miglior qualifica in carriera. Poi il crack della Haas in gara vanifica le speranze del figlio del Campionissimo ma per la prima volta nella stagione Mick si merita sinceri complimenti. Il resto forse verrà. Perez 4 Non è colpa sua la rottura del ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?