Charles Leclerc e Lewis Hamilton
Charles Leclerc e Lewis Hamilton

Spa-Francorchamps, 31 agosto 2019 - Mentre il mondo del circus è ancora scosso per la morte del pilota di Formula 2 Antoine Hubert, in seguito a un grave incidente con l'americano Correa, domani si corre la gara di Formula 1 sullo storico tracciato belga. La velocità della Ferrari sul rettilineo sarà messa a dura prova dal passo gara di Mercedes e Red Bull, apparso migliore nelle libere, ma per superare le rosse servirà una buona strategia ai box visto che in rettilineo sembra non esserci partita. Quella di domani sulla carta sembrerebbe un gara dalla strategia facile di una sola sosta.

Gp Belgio, orario tv

Spa-Francorchamps, i segreti del circuito

PISTA POCO USURANTE - Le libere hanno mostrato una evidenza abbastanza chiara: il poco degrado della gomma. C'è dunque la possibilità di condurre stint medio lunghi con tutte e tre le mescole portate da Pirelli (morbida, media e dura). I big partiranno con la gomma rossa, usata in Q2, e sarà difficile diversificare le strategie con poca usura. Leclerc e Vettel passeranno dalle gomme rosse a quelle gialle per il secondo stint di gara, più o meno la stessa strategia dovrebbe essere adottata anche da Hamilton, Bottas e Verstappen, i principali rivali delle rosse. Il gran premio sarà lungo 44 giri e nel range tra il 16esimo e il 20esimo giro dovrebbe esserci l'unica sosta prevista.

Calendario gare, date e orari tv di tutti i Gran Premi