Valtteri Bottas festeggia dopo la vittoria del Gp d'Australia 2019 (Ansa)
Valtteri Bottas festeggia dopo la vittoria del Gp d'Australia 2019 (Ansa)

Melbourne (Australia), 17 marzo 2019 - Valtteri Bottas trionfa al Gp di Australia 2019, gara d'apertura del Mondiale di Formula 1. Prova di forza impressionante sua e della Mercedes, con il compagno di squadra Lewis Hamilton annichilito al via ma che riesce a tenere la seconda posizione. Max Verstappen chiude terzo dopo un'ottima prestazione. Fuori dal podio, quarta e quinta, le Ferrari di Sebastian Vettel e Charles Leclerc. Nella top ten a Melbourne si sono classificati poi Kevin Magnussen (Haas), sesto, Nico Huelkenberg (Renault), settimo, Kimi Raikkonen, ottavo con l'Alfa Romeo, Lance Stroll (Racing Point), nono, Daniil Kvyat (Toro Rosso), decimo. Quindicesimo posto per Antonio Giovinazzi sull'altra Alfa Romeo, al debutto da pilota ufficiale in Formula 1 e primo pilota italiano dopo otto anni. Bottas ha ottenuto anche il giro veloce, che da quest'anno assegna un punto di bonus nella classifica generale. Prossimo appuntamento con il Mondiale di F1 il 31 marzo con il Gran Premio del Bahrain.

LE PAROLE DEI PILOTI

BOTTAS - Bottas è senza parole. "Non so davvero cosa sia successo. Non so proprio cosa dire. E' stata di sicuro la mia miglior gara di sempre - prosegue a caldo il finlandese -. Io stavo benissimo e la macchina andava in modo perfetto". Per Bottas si tratta della prima vittoria dopo un 2018 di completo digiuno, avendo vinto l'ultima gara nel 2017 ad Abu Dhabi.

HAMILTON - "È stato un buon fine settimana per il team. Valtteri ha fatto ha condotto la gara in modo incredibile e merita davvero la vittoria". Così il campione del mondo in carica, Lewis Hamilton. 

VERSTAPPEN - "Sono contento perchè sono riuscito a superare Vettel, che non è facile. Poi ho provato ad attaccare Hamilton ma non ci sono riuscito". Così Max Verstappen commenta il terzo posto. "Sono comunque contento. Partire con un podio dando filo da torcere alla Mercedes è un inizio positivo, grazie al team e grazie anche alla Honda. Per loro è il primo podio e sono contento", ha aggiunto il giovane olandese.

VETTEL - "E' stato un weekend difficile, non è il risultato che volevamo ma abbiamo portato a casa un buon bottino di punti. Ora dobbiamo capire velocemente cosa è successo in vista della prossima gara. Ma oggi non potevamo fare di meglio", sono le parole di Vettel, che ha poi aggiunto: "Non siamo contenti, ma non credo fosse così male la macchina. Il fatto che fossi così lento alla fine credo sia dipeso dalle gomme. Ho faticato, ma anche altri ho visto che hanno avuto problemi".

LECLERC - "Ho fatto una bella partenza, ho provato a battagliare cercando di superare sia Verstappen che Vettel in partenza. Poi peccato perchè ho perso due posizioni, ho fatto un piccolo errore nel primo stint quando la macchina era difficile da guidare. Nel secondo è andata meglio". Così Charles Leclerc. "Alla fine potevo superare Vettel, ma il team ha preferito mantenere le posizioni come mi hanno detto in radio", ha aggiunto.

I MOMENTI CLOU

GIRO 55 - Verstappen prova l'attacco a Hamilton

GIRO 48 - Leclerc è quinto, a soli due secondi da Vettel

GIRO 39 - Vettel scende a 8 secondi da Verstappen

GIRO 32 - Super sorpasso di Max Verstappen, che è terzo

GIRO 30 - Terza posizione in ballo tra Vettel e Verstappen. Hamilton sale secondo, ma Bottas ha 16 secondi di vantaggio

Giro 27 - Hamilton è terzo, Vettel quarto

GIRO 26 - Pit stop per Verstappen, Bottas torna in testa

 

Rivivi qui la diretta testuale della gara

Profondo rosso, il blog di Leo Turrini

Questo l'ordine d'arrivo del GP d'Australia, prima prova del Mondiale 2019 di Formula 1, disputato su 58 giri del circuito di Albert Park, pari a 307.574 km.

1. Valterri Bottas (Fin) Mercedes in 1h25'27"325 alla media di 215.954 Km/h

2. Lewis Hamilton (Gbr) Mercedes a 20"886

3. Max Verstappen (Ned) Red Bull-Renault 22"520

4. Sebastian Vettel (Ger) Ferrari 57"109

5. Charles Leclerc (Mco) Ferrari 58"230

6. Kevin Magnussen (Den) Haas-Ferrari 1'27"156

7. Nico Hulkenberg (Fin) Renault 1 giro

8. Kimi Raikkonen (Fin) Ferrari 1 giro

9. Lance Stroll (Can) Racing Point-Mercedes 1 giro

10. Daniil Kvyat (Rus) Toro Rosso-Honda 1 giro 

 

La classifica del Mondiale piloti dopo il Gran Premio di Australia di F1:

1. Valtteri Bottas Fin/Mercedes 26 punti;

2. Lewis Hamilton Gbr/Mercedes 18;

3. Max Verstappen Ola/Red Bull-Honda 15;

4. Sebastian Vettel Ger/Ferrari 12;

5. Charles Leclerc Mon/Ferrari 10.

 

Classifica costruttori:

1. Mercedes 44 punti;

2. Ferrari 22;

3. Red Bull/Honda 15;

4. Haas/Ferrari 8;

5. Renault 6. amr

I segreti del circuito di Albert Park a Melbourne

Formula 1, tutti i circuiti (e i loro segreti)