Hamilton vince ad Abu Dhabi, Verstappen e Leclerc sul podio (Ansa)
Hamilton vince ad Abu Dhabi, Verstappen e Leclerc sul podio (Ansa)

Abu Dhabi, 1 dicembre 2019 - Si chiude con l'ennesima vittoria di Hamilton il mondiale di Formula 1. Al Gp di Abu Dhabi 2019, il britannico della Mercedes si prende l'ultima soddisfazione della stagione che lo ha incoronato per la sesta volta campione del mondo. Una prova di forza devastante sul circuito di Yas Marina: il poleman Hamilton ha tagliato il traguardo con un vantaggio siderale sugli inseguitori. Secondo Max Verstappen. Terzo posto confermato per Charles Leclerc, ma multa di 50mila dollari per la Ferrari: sanzione per la discrepanza di 4,88 kg tra la benzina comunicata alla Fia e quella riscontrata prima del via della gara nella monoposto del monegasco. Solo quinto Sebastian Vettel dietro a un formidabile Valtteri Bottas, risalito dall'ultima posizione della griglia di partenza (ci era finito ieri dopo la sostituzione del motore) fino alla quarta. Sesto Albon. In top-10 e dunque in zona punti anche Sergio Perez, Lando Norris, Daniil Kvyat e Carlos Sainz. Sedicesimo, invece, l'italiano Antonio Giovinazzi su Alfa Romeo.

La classifica finale di F1

Doppietta Mercedes in cima alla classifica piloti F1 della stagione 2019. Hamilton chiude l'anno con 412 punti, 86 in più del compagno di squadra Bottas (326). Terzo Verstappen a quota 278. Leclerc (264) precede Vettel (240). Seguono Sainz (96) e Gasly (95), Albon (92), Ricciardo (54) e Perez (52). Per quanto riguarda i costruttoriMercedes svetta con 739 punti davanti a Ferrari, a quota 504. Terzo il team Red Bull con 417 punti. Staccati gli altri: McLaren Renault (145), Renault (91), Scuderia Toro Rosso Honda (85), Racing Point BWT Mercedes (73), Alfa Romeo Racing Ferrari (57), Haas Ferrari (28), Williams Mercedes (1). 

Hamilton: Mercedes è opera d'arte

"Orgoglioso e enormemente grato per questa squadra incredibile - è il commento a caldo del Re Nero che omaggia il team delle Frecce d'argento -. La Mercedes continua a spingere e chi avrebbe mai pensato che saremmo arrivati ad essere così forti. Questa macchina è una vera e propria opera d'arte".

Le pagelle di Leo Turrini. Hamilton ha ancora fame

Leclerc: ho imparato tanto da Vettel

Festeggia Charles Leclerc, che alla sua prima stagione in Ferrari ha già segnato un record: battere in classifica il 'veterano' Seb. Il monegasco mette da parte i dissapori e omaggia il compagno di squadra: "E' stata una grande annata ed è la realizzazione di un sogno, ho potuto imparare tantissimo da Vettel. Ora sta a me continuare a lavorare e speriamo di poter regalare altre soddisfazioni a questo team e ai tifosi". 

Verstappen: anno positivo

Soddisfatto Max Verstappen: "Il terzo posto in campionato è certamente una conclusione positiva di questa stagione. Ora tutti lavoreremo sodo per migliorarci e per raggiungere la Mercedes. Sarà certamente una bella sfida per il prossimo anno".

Vettel accusa: qualcuno ha dormito sul Drs

Amaro il commento di Vettel a fine gara, che lamenta il mancato funzionamento del Drs (dispositivo piazzato sull'ala della monoposto che riduce la resistenza aerodinamica e favorisce i sorpassi ndr), fino al 18esimo giro: "Forse qualcuno nei piani alti ha dormito - accusa il tedesco -. Con le gomme soft sono andato forte nei primi 3-4 giri ma senza DRS era difficile superare Verstappen anche perché lui usufruiva della scia di Leclerc". Seb ha pagato però anche un errore al pit-stop: la gomma anteriore sinistra non voleva inserirsi: "Non è colpa dei meccanici però, loro sono il cuore della squadra". 

I MOMENTI CLOU

Giro 47 - Distanze siderali tra Hamilton e gli inseguitori: 15'' su Verstappen, 22 su Leclerc 

Giro 39 - Doppio pit stop Ferrari

Giro 32 - Sorpasso di Verstappen su Leclerc

Giro 28 - Hamilton aumenta il vantaggio sugli inseguitori: a 9 secondi da Leclerc. 

Giro 26 - Verstappen dietro Leclerc al rientro dal pit stop

Giro 23 - Bottas risalito in quarta posizione

Giro 19 - Hamilton, Verstappen, Leclerc, Bottas, Hulkenberg, Vettel 

Giro 16 - Pit stop Ferrari

Giro 10: invariate le posizioni. Guida Hamilton poi Leclerc Verstappen, Vettel, Albiol, Sainz

Giro 5: risale Bottas. Dall'ultima piazza è schizzato alla 14esima

- Incidente di Gasly nel giro 1

- Primo giro fantastico per Charles Leclerc: il monegasco parte bene poi passa Verstappen. 

- Terminato il giro di formazione, tutto pronto per la partenza.

F1, orari tv del Gp di Abu Dhabi (diretta Sky e Tv8)

F1 Abu Dhabi, rivivi la diretta 

 

Classifica piloti

Classifica costruttori

Calendario - Risultati