Max Verstappen (Ansa)
Max Verstappen (Ansa)

Monza, 12 settembre 2021 - Max Verstappen dovrà scontare una penalità in griglia di partenza nel Gran Premio di Russia. I commissari di gara hanno deciso di punire con tre posizioni in griglia il pilota della Red Bull dopo l'incidente con Lewis Hamilton, che ha portato entrambi al ritiro durante il GP d'Italia. A Monza i due contendenti per il titolo Mondiale di Formula 1 si sono scontrati in curva due, quando Verstappen stava tentando un sorpasso sul rivale della Mercedes ed è finito per saltare sui cordoli, terminando la sua corsa letteralmente sopra la monoposto del campione del mondo britannico. Le due vetture sono rimaste agganciate e bloccate nella ghiaia all'esterno della variante. Hamilton è uscito incolume dall'incidente grazie all'ausilio dell'halo, che ha attutito il peso del retrotreno della Red Bull e in particolare dello pneumatico posteriore destro di Verstappen. La direzione di gara ha deciso di punire il tentativo di sorpasso eccessivamente azzardato dell'olandese con tre posizioni da scontare dopo le qualifiche del prossimo Gran Premio, che si correrà a Sochi tra due settimane.

Verstappen-Hamilton, incidente a Monza: volano gli stracci. Penalità per l'olandese