Mattia Binotto
Mattia Binotto

Silverstone, 18 luglio 2021 - Torna sul podio la Ferrari. Lo fa a Silverstone, su un circuito storico e anche sfiorando la vittoria dopo il contatto tra Lewis Hamilton e Max Verstappen al via. Ritiro per l'olandese, penalità di dieci secondi per Hamilton che sembrava lanciare Leclerc verso la fuga per la vittoria. Invece rimonta del sette volte campione del mondo e sorpasso a due giri dalla fine che riapre il Mondiale.

Binotto: "Dispiaciuti ma realisti"


Molto onesto a fine a gara Mattia Binotto, team principal Ferrari, ai microfoni di Sky Sport. Ferrari vicina alla vittoria, ma senza eventi imprevedibili come il contatto Hamilton-Verstappen è difficile lottare per il primo posto: "Dispiace essere superati a due giri dalla fine - le parole di Binotto - Ma siamo realisti e se non succede qualcosa quelli davanti sono più veloci. Siamo comunque soddisfatti se pensiamo al disastro in Francia, la squadra ha lavorato bene e nelle ultime tre gare il passo è decisamente migliorato".

Leggi anche - Gp Silverstone, le pagelle di Turrini