Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
11 giu 2022
11 giu 2022

F1 Baku, Leclerc conquista la pole. Perez secondo e Verstappen terzo. La griglia

Il monegasco della Ferrari è stato il più veloce nelle qualifiche. Il messicano della Red Bull lo affianca in prima fila. In seconda l'olandese iridato, davanti alla Rossa di Sainz

11 giu 2022
(DIRE) Roma, 11 giu. - Charles Leclerc conquista la pole position per il Gran premio di Baku, ottava tappa del Mondiale 2022 di Formula 1. Per il monegasco si tratta della sesta pole stagionale. "Mi
Charles Leclerc conquista la pole a Baku (Ansa)
(DIRE) Roma, 11 giu. - Charles Leclerc conquista la pole position per il Gran premio di Baku, ottava tappa del Mondiale 2022 di Formula 1. Per il monegasco si tratta della sesta pole stagionale. "Mi
Charles Leclerc conquista la pole a Baku (Ansa)

Roma, 11 giugno 2022 - Charles Leclerc, su Ferrari, conquista la pole potition del Gp di F1 di Azerbaijan a Baku. Il monegasco di Maranello vola col tempo di 1'41"359, e mette in fila dietro di sé le Red Bull, con Sergio Perez secondo con 0"282 di ritardo (1'41"641), e terzo l'olandese Max Verstappen (1'41"706). Il campione in carica partirà in seconda fila affiancato dalla Ferrari guidata dallo spagnolo Carlos Sainz (1'41"814), molto veloce nelle qualifiche.

Al quinto posto George Russell con la Mercedes (1'42"712), seguito al sesto posto Pierre Gasly, su AlphaTauri (1'42"845). Settimo Lewis Hamilton (1'42"924), sull'altra Freccia d'argento. L'Aston Martin di Sebastian Vettel è ottava (1'43"091), poi Fernando Alonso su Alpine nono (1'43"173) e decimo il giapponese dell'Apha Tauri Yuki Tsunoda (1'43"705).

Ferrari-Red Bull, la sfida è questa e le distanze sono minime: saranno ancora i team perciò a fare la differenza in una battaglia che potrebbe essere di nuovo ruota a ruota. Leclerc avrà quindi bisogno di una gestione perfetta di tutte le situazioni da parte della squadra. Insomma, l'obiettivo è evitare gli errori di Montecarlo.

Classifica / Calendario e risultati

Il blog di Leo Turrini

La griglia di partenza:

1a fila 1. Charles Leclerc 1:41.359 (Mon/Ferrari) 2. Sergio Perez 1:41.641 (Mes/Red Bull) 
2a fila 3. Max Verstappen 1:41.706 (Ola/Red Bull) 4. Carlos Sainz 1:41.814 (Spa/Ferrari) 
3a fila 5. George Russell 1:42.712 (Ing/Mercedes) 6. Pierre Gasly 1:42.845 (Fra/AlphaTauri) 
4a fila 7. Lewis Hamilton 1:42.924 (Ing/Mercedes) 8. Yuki Tsunoda 1:43.046 (Gia/AlphaTauri) 
5a fila 9. Sebastian Vettel 1:43.091 (Ger/Aston Martin) 10. Fernando Alonso 1:43.173 (Spa/Alpine)
6a fila 11. Lando Norris 1:43.398 (Ing/McLaren) 12. Daniel Ricciardo 1:43.574 (Aus/McLaren) 
7a fila 13. Esteban Ocon 1:43.585 (Fra/Alpine) 14. Guanyu Zhou 1:43.790 (Cin/Alfa Romeo) 
8a fila 15. Valtteri Bottas 1:44.444 (Fin/Alfa Romeo) 16. Kevin Magnussen 1:44.643 (Dan/Haas) 
9a fila 17. Alexander Albon 1:44.719 (Tai/Williams) 18. Nicholas Latifi 1:45.367 (Can/Williams) 
10a fila 19. Lance Stroll 1:45.371 (Can/Aston Martin) 20. Mick Schumacher 1:45.775 (Ger/Haas).

I commenti

Charles Leclerc si prende la sesta pole stagionale: "Il giro mi è sembrato bello. Tutte le pole sono belle, ma questa non me l'aspettavo. Pensavo che la Red Bull fosse più forte, soprattutto dopo Q1 e Q2". Il monegasco ai microfoni di Sky ha ammesso: "Faticavo a credere che potessimo essere veloci. Ma alla fine ho messo tutto insieme e sono riuscito a fare un bel giro. Sono molto contento. La gara? Sono entusiasta in vista di domani. La gestione gomme sarà importante. A livello di passo gara siamo cresciuti da quando abbiamo portato gli aggiornamenti. Domani sarà interessante". 
Al suo fianco in prima fila Sergio Perez: "Peccato perché nel finale abbiamo accusato un problemino al motore ed è mancata un po' di potenza, poi Leclerc ha fatto un super giro. Domani la gara sarà molto lunga, in qualunque momento si possono commettere errori". 
Alle loro spalle Max Verstappen: "L'inizio del giro è stato buono. Poi ho perso qualcosa, perché ho commesso degli errori piccoli". Sulla gara l'olandese è ottimista: "Ci manca qualcosa sul giro secco, ma sulla distanza di gara la nostra macchina va molto bene". 
Carlos Sainz voleva di più di un quarto posto in griglia: "Quando pensi di aver trovato il limite, tendi a cercarlo ancora di più qui a Baku. Oggi è stata una buona qualifica fino a quando non ho oltrepassato il limite, ero in lotta per la pole. Si poteva fare una doppietta oggi, ma sono felice di come sto in macchina, la sto capendo meglio anche se mi manca capire cosa fare bene in Q3".

Rivivi la diretta

(L'articolo prosegue sotto al widget)

FP3

Sergio Perez era stato il più veloce nella terza sessione di libere, registrando il miglior tempo in 1'43"170. Alle sue spalle la Ferrari di Charles Leclerc con 70 millesimi di distacco e l'altra Red Bull di Max Verstappen (+0"279). Quarto tempo per Carlos Sainz (Ferrari) a quattro decimi dalla vetta, a precedere le McLaren di Lando Norris e Daniel Ricciardo. Ottavo tempo per George Russell (Mercedes) davanti a Esteban Ocon (Alpine) e Sebastian Vettel (Aston Martin). Lewis Hamilton è stato invece dodicesimo con la Mercedes.

Hamilton e il film sulla F1 con Brad Pitt

Lewis Hamilton, che affronta una stagione davvero difficile, nella conferenza stampa Fia ha svelato i suoi progetti cinematografici: "Un film sulla F1 con Brad Pitt? È vero. Ma per ora non posso dire di più". Spiegando: "Io nel film? No, non dovrei apparire. È un gran bel progetto e stiamo lavorando nella sceneggiatura. Divertente, passo molte ore con Brad ed è entusiasmante. Vogliamo mantenere lo spirito delle corse". Infine Hamilton parla anche del Gp: "Ottimismo per il weekend Mercedes? Mi auguro sia così. Ci vorrà meno carico e questo dovrebbe essere un fattore migliore per noi. Siamo più forti in circuiti più 'lisci' come Barcellona. Qui si sono degli avvallamenti e non sarà facile".

Hamilton sta lavorando a un film con Brad Pitt 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?