Valtteri Bottas a Spa (Ansa)
Valtteri Bottas a Spa (Ansa)

Spa-Francorchamps (Belgio), 28 agosto 2020 - E' iniziato oggi il week-end del Gran Premio del Belgio di Formula 1. Il copione - purtroppo verebbe voglia di dire visto in chiave tifosi Ferrari - è lo sempre lo stesso: tutti a caccia delle Mercedes che hanno messo una ipoteca anche su questo Mondiale (piloti e costruttori).

Gran Premio del Belgio: orari e dove vederlo in tv

In vetta alla graduatoria piloti c'è Lewis Hamilton: il sei volte campione del mondo potrebbe essere inidiato solo da Max Verstappen. Le Ferrari finora hanno arrancato: l'inizio di stagione è stato da incubo per le rosse di Maranello. La speranza è che il circuito di Spa nella Ardenne spesso ha riservato emozioni e colpi di scena. Tra l'altro c'è da sottolineare come Leclerc abbia vinto il suo primoGran Premio proprio in  Belgio. Ma stavolta sarà difficilissimo: Mercedes e Red Bull sembrano di un altro pianeta.

E la conferma di tutto questo la stanno dando proprio le prove libere in programma oggi: Mercedes già in testa dopo le libere 1: Bottas davanti a Hamilton. Nelle libere 2 invece Verstappen (Red Bull) precede Ricciardo (Williams). Ferrari choc. Dopo la brutta prestazione nelle libere 1 (Leclerc 14° e Vettel 15°), nelle libere 2 Leclerc chiude al quindicesimo posto, mentre Vettel è 17esimo. Domani (sabato) terzo round di libere ma soprattutto le prove per la definizione della griglia di partenza per la gara di domenica.

Il circuito di Spa è lungo oltre 7 chilometri ed è considerato l'esame di laurea per i piloti. Non a caso il più vincente su questa pista è Michael Schumacher (sei vittorie) seguito da Senna con 5.

Gp al Mugello, ci saranno 3.000 spettatori

Saranno al massimo 3000 gli spettatori che potranno assistere al Gran Premio della Toscana - Ferrari 1000 in programma per domenica 13 settembre all'autodromo del Mugello. Lo stabilisce un'ordinanza che il presidente della Regione Toscana firmerà nelle prossime ore. Ognuna delle tre tribune di cui dispone l'impianto potrà ospitare al massimo 1000 persone, nel rispetto delle norme nazionali. Inoltre saranno assicurati parcheggi dedicati, misurazione della temperatura corporea, distanziamento, mascherine, accessi riservati al pubblico come previsto dalle disposizoni nazionali e nel piano presentato dalla direzione dell'Autodromo del Mugello e valutato dalla Regione.

Gp Bahrain, cambia il tracciato

Per la seconda gara prevista a Sakhir il 6 dicembre, cambia il layout del tracciato rispetto alla tradizionale gara in Bahrain. Il gran premio verrà corso sempre sulla pista ma - ha comunicato la F1 - con un layout differente rispetto alla prova della settimana precedente: si gareggerà su un percorso di 3,543 km: scomparirà la tortuosa parte centrale, ci saranno quattro curve in meno (totale di 11) e saranno presenti lunghi rettilinei molto veloci. Il gran premio durerà ben 87 giri, sulla pista più corta dell'intero Mondiale.

Libere 1: Bottas in testa

Valtteri Bottas è il più veloce al termine della prima sessione di prove libere del Gran Premio del Belgio di Formula 1. Sull'affascinante circuito di Spa-Francorchamps il settimo appuntamento con il Mondiale inizia con il pilota della Mercedes capace di fermare il cronometro in 1'44"493. Quello del finlandese è il miglior tempo delle FP1 della mattinata e riesce a precedere il compagno di team e leader del Mondiale, il britannico Lewis Hamilton, e il 'padrone dicasa', l'olandese con passaporto belga, Max Verstappen (Red Bull). Ferrari in grande difficoltà e costretta a inseguire. Il monegasco Charles Leclerc è 14esimo a oltre un secondo, mentre il tedesco Sebastian Vettel è 15esimo.

Libere 2: vola Verstappen

Verstappen in vetta nella seconda sessione di prove libere del gran premio del Belgio. L'olandese della Red Bull con il crono di 1'43″744 è stato il più veloce e si è piazzato davanti a un sorprendente Ricciardo (+0″048). Terzo tempo per il campione del mondo Lewis Hamilton è terzo a 0″096. Ancora in crisi le Ferrari: Leclerc ha fatto segnare il 15esimo tempo, mentre Vettel è 17°.

Rivivi la diretta delle libere 2