Max Verstappen (Ansa)
Max Verstappen (Ansa)

Imola, 18 aprile 2021 - Max Verstappen ha vinto il Gp di Imola 2021 di Formula 1. L'olandese ha trionfato davanti a Lewis Hamilton e Lando Norris, quarta e quinta le Ferrari di Charles Leclerc e Carlos Sainz Jr. Di seguito le pagelle di Leo Turrini. 

Verstappen 10

Fa una cosa da urlo al primo giro, quando sfida il sistema nervoso di Hamilton soffiandogli la leadership. Poi gestisce, da campione quale sa di essere.

Norris 9

Per chi ancora non lo conoscesse, questo giovanotto promette sfracelli. Sta resuscitando la McLaren. Podio meritatissimo.

Leclerc 8

Senza la safety car, sul podio ci sarebbe salito anche lui. Molto regolare, brillante in partenza. Una garanzia per una Rossa che lentamente sta migliorando.

Sainz 7

Il numero due della Ferrari riscatta le incertezze del sabato con una gara solidissima. Sul passo gara non era lontano da Leclerc.

Hamilton 6

Spettacolare nel finale ma deve tutto all’incidente tra Bottas e Russell. Senza la safety car, dopo l’errore commesso il podio se lo sognava. L’ottavo titolo dovrà sudarselo.

Vettel 5

Lontano da Maranello immaginava di ritrovare risultati e convinzione al volante della Aston Martin. Invece, per ora sta collezionando soltanto amarezze. Va più piano di Stroll.

Perez 5

Partiva dalla prima fila. Ne ha combinate di cotte e di crude. Non è un pilota scarso ma con una Red Bull così  deve fare di più.

Schumacher 2

Andare a sbattere con la safety car in pista non è esattamente il massimo. Il figlio del Campionissimo ha ancora tante cose da imparare.

Bottas 1

Prima dello spaventoso incidente con Russell, viaggiava come una tartaruga. Aveva subito l’onta del doppiaggio prima di metà gara. E guida una Mercedes...

Latifi 0

È uno dei piloti paganti e non pagati, cioè porta i soldi alla Williams pur di correre. Forse farebbe meglio a spenderli diversamente.