Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
19 giu 2022

F1 Gp Canada 2022, le strategie di gara

Verstappen one man show in qualifica, Leclerc gioca di strategia per cercare la rimonta dal fondo della griglia. Alonso in grande spolvero

19 giu 2022
gabriele sini
Sport
Carlos Sainz, Max Verstappen e Fernando Alonso (Ansa)
Carlos Sainz, Max Verstappen e Fernando Alonso (Ansa)
Carlos Sainz, Max Verstappen e Fernando Alonso (Ansa)
Carlos Sainz, Max Verstappen e Fernando Alonso (Ansa)

Montreal, 19 giugno 2022 - Max Verstappen è stato il dominatore assoluto nel sabato del week-end del Gran Premio del Canada. Il Campione del Mondo di Formula 1 della passata stagione si è preso la pole position sull'asfalto bagnato di Montreal, davanti a uno straordinario Fernando Alonso e a Carlos Sainz. L'olandese ha sfruttato al meglio l'assenza di Charles Leclerc, che scatterà ultimo per le penalità dovute all'installazione della quarta Power Unit sulla sua F1-75. Domani, per il monegasco, sarà una corsa in rimonta, da vivere col fiato sospeso fin dal primo giro. Molto negative le qualifiche dell'altra Red Bull di Sergio Perez, il quale è andato a sbattere contro le barriere durante il Q2 e partirà solamente tredicesimo.

GP Canada, le strategie di gara

Tutte le monoposto, ad eccezione di quella di Charles Leclerc, sono state costrette ad adottare un assetto "ibrido" tra bagnato e asciutto, per affrontare questo week-end canadese. Le qualifiche, infatti, si sono svolte sul bagnato, ma la gara domenicale si correrà sotto il sole di Montreal. Questo fattore potrebbe dare un grande vantaggio al monegasco della Ferrari, che ha potuto settare la sua F1-75 con il set-up da asciutto, non dovendo lottare per la pole position. Egli dovrà comunque affrontare tutte le difficoltà del caso, riguardanti una pericolosa rimonta dall'ultima piazza.

Sul passo gara le Ferrari e le Red Bull restano le migliori, ma attenzione alle Alpine: il vecchio leone Fernando Alonso partirà in prima fila e nel venerdì ha mostrato un passo eccezionale. Se la vittoria appare comunque utopica, non è da escludere una gran battaglia dello spagnolo per conquistare un posto sul podio. Restano alla finestra le Mercedes: Russell ha preferito un assetto migliore per la qualifica sul bagnato, Hamilton ha optato per avere maggiori chance in gara. Anche le due Frecce d'Argento daranno bagarre là davanti, nel tentativo di contenere l'arrivo dalle retrovie di Leclerc e Perez.

Leggi anche: Basket, l'Olimpia Milano è Campione d'Italia

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?