Charles Leclerc (Ansa)
Charles Leclerc (Ansa)

Budapest, 2 agosto 2021 – Gran premio di Ungheria da dimenticare per Charles Leclerc. Il trionfo di Ocon su Alpine lascia l’amaro in bocca al ferrarista che avrebbe potuto tentare di vincere il gran premio se non fosse stato vittima di una staccata sbagliata di Lance Stroll alla prima curva. Considerando che Verstappen ha avuto problemi al via a causa di Bottas e che Hamilton ha patito l’errata strategia Mercedes in avvio, il monegasco vive il sentimento di chi ha perso una occasione.

Potevo fare bene, Stroll? Irrealistico


Subito dopo l’incidente il pilota Ferrari ha attaccato il collega della Aston Martin dai microfoni di Sky: “E’ stata una bella partita di bowling – il suo affondo - Una domenica così, prima della sosta estiva, è stata una m…. Non so come sia stato possibile. Stroll partiva cinque o sei posizioni indietro e guadagnare tutto al via è irrealistico. Anche io ho esagerato in passato ma guadagnare cinque posizione alla prima curva non si può…Sono frustrato perché potevo fare bene”.

Leggi anche - Hamilton su Verstappen: "Non credo che il mio rispetto sia ricambiato"