Valtteri Bottas festeggia a Monza (Ansa)
Valtteri Bottas festeggia a Monza (Ansa)

Monza, 10 settembre 2021 - Si accende subito il fine settimana della Formula 1 a Monza con la sessione di qualifiche già al venerdì per sperimentare, per la seconda volta dopo Silverstone, il format della Sprint Race (qui come funziona): la mini-gara di 100 chilometri (18 giri) che domani deciderà la griglia di partenza del Gp d'Italia di domenica. E le Mercedes fanno subito capire ai rivali della Red Bull che il velocissimo circuito brianzolo è diverso dalla pista di Zandvoort con Valtteri Bottas che conquista la pole position della Sprint Race di domani e Lewis Hamilton subito dietro a meno di un decimo. Terzo tempo, a 4 decimi dalle Mercedes, Max Verstappen tornato leader del Mondiale dopo la vittoria a casa sua  in Olanda. Le due McLaren si dimostrano a loro agio sui rettilinei monzesi con Lando Norris quarto e Daniel Ricciardo quinto. Si conferma il gran periodo di Pierre Gasly che mette l'Alpha Tauri al sesto posto. Le Ferrari, davanti al pubblico di casa meno numeroso del solito per le limitazioni anti-Covid ma appassionato come sempre, non riescono ad andare oltre il settimo tempo di Carlos Sainz e l'ottavo di Charles Leclerc. Nona è l'altra Red Bull di Sergio Perez, mentre è da sottolineare la bella prestazione di Antonio Giovinazzi che sul circuito di casa porta in Q3 l'Alfa Romeo con la speciale livrea tricolore.

La Sprint Race in diretta. Il caso Bottas

Gp Monza: orari tv di qualifiche, sprint race e gara. Diretta Sky e Tv8

Le prove libere 1

Lewis Hamilton firma il miglior tempo della prima sessione di libere del Gran premio d'Italia, 14esima tappa del Mondiale di Formula 1 2021. Il pilota inglese della Mercedes ferma il cronometro a 1'20"926, infliggendo quattro decimi e mezzo a Max Verstappen su Red Bull. Terzo tempo per l'altra Mercedes di Valtteri Bottas a oltre mezzo secondo, quindi le Aston Martin di Lance Stroll e Sebastian Vettel con Pierre Gasly (AlphaTauri) in mezzo. Il migliore dei ferraristi è Carlos Sainz, settimo a un secondo da Hamilton, mentre Charles Leclerc non riesce a fare meglio dell'undicesimo tempo.

​La griglia di partenza della Sprint Race

1a fila
1. Valtteri Bottas (Fin) Mercedes 1'19"555 alla media di 270,288 km/h
2. Lewis Hamilton (Gbr) Mercedes 1'19"651
2a fila
3. Max Verstappen (Ned) Red Bull 1'19"966
4. Lando Norris (Gbr) McLaren 1'19"989
3a fila
5. Daniel Ricciardo (Aus) McLaren 1'19"995
6. Pierre Gasly (Fra) AlphaTauri 1'20"260
4a fila
7. Carlos Sainz (Esp) Ferrari 1'20"462
8. Charles Leclerc (Mon) Ferrari 1'20"510
5a fila
9. Sergio Perez (Mex) Red Bull 1'20"611
10. Antonio Giovinazzi (Ita) Alfa Romeo 1'20"808













6a fila
11. Sebastian Vettel (Ger) Aston Martin 1'20"913
12. Lance Stroll (Can) Aston Martin 1'21"020
7a fila
13. Fernando Alonso (Esp) Alpine 1'21"069
14. Esteban Ocon (Fra) Alpine 1'21"103
8a fila
15. George Russell (Gbr) Williams 1'21"392
16. Nicholas Latifi (Can) Williams 1'21"925
9a fila
17. Yuki Tsunoda (Jpn) AlphaTauri 1'21"973
18. Mick Schumacher (Ger) Haas 1'22"248
10a fila
19. Robert Kubica (Pol) Alfa Romeo 1'22"530
20. Nikita Mazepin (Rus) Haas 1'22"716













Le classifiche: piloti - costruttori

Gp Monza: rivivi le qualifiche