F1, la Ferrari a Maranello (Dire)
F1, la Ferrari a Maranello (Dire)

Bologna, 1 luglio 2020 – Con il Gp d'Austria prende finalmente il via il Mondiale 2020 di Formula 1 con quattro mesi di ritardo rispetto alla partenza originaria fissata a marzo. Il circus riparte dal Red Bull Ring dove la squadra di casa cercherà il terzo successo consecutivo. Il tracciato si sposa bene con motori potenti, essendoci tre lunghi rettlinei e il 77% di tempo a farfalla aperta, ma il telaio della monoposto creata da Adrian Newey sembra sposarsi bene con il circuito austriaco visti i successi nel 2018 e nel 2019 di Max Verstappen. L’olandese l’anno scorso ha sconfitto sul finire della gara il ferrarista Charles Leclerc e le rosse, dopo i test invernali di Barcellona, sembrerebbero destinate a soffrire in questo avvio di stagione. Mercedes e Red Bull saranno le favorite del weekend, con la Ferrari che non vince in Austria dal 2003 con Michael Schumacher, anche se in mezzo ci sono stati dieci anni di separazione tra il Mondiale di Formula 1 e il circuito di Spielberg. Il Red Bull Ring è stato infatti reintrodotto nel 2014 e la Ferrari non ha mai vinto: l’albo d’oro recita quattro vittorie Mercedes (due Rosberg, una Bottas ed Hamilton) e due Red Bull con Verstappen.Orario tv

Orario tv

Il weekend inizierà venerdì 3 luglio con le prime prove libere alle ore 11, nel pomeriggio alle 15 le libere 2. Sabato 4 luglio si entra nel vivo con le libere 3 alle 12 e le qualifiche alle 15, mentre la gara è fissata per le 15.10 di domenica 5 luglio. L’intero fine settimana sarà trasmesso live da Sky sul canale 207 del bouquet e in streaming su Sky Go, differita su Tv 8 con gara in programma alle 18 di domenica.

Palinsesto Sky

Venerdì 3 luglio

Libere 1: dalle 11:00 alle 12:30
Libere 2: dalle 15:00 alle 16:30

Sabato 4 luglio
Libere 3: dalle 12:00 alle 13:00
Qualifiche: ore 15:00

Domenica 5 luglio
Gara: ore 15:10

Palisesto TV8

Sabato 4 luglio
Qualifiche: ore 18:00

Domenica 5 luglio
Gara: ore 18:00