La McLaren di Lando Norris (Ansa)
La McLaren di Lando Norris (Ansa)

Bologna, 15 ottobre 2021 - In attesa di capire chi si aggiudicherà il titolo di campione del mondo di Formula 1 in questo 2021, Liberty Media presenterà domani il calendario ufficiale del Mondiale 2022. La BBC ha già diramato una bozza ufficiosa di quelle che saranno le 23 corse di F1 in programma la prossima stagione. Importante il ritorno nel calendario del Gran Premio dell'Emilia Romagna e del Made in Italy, meglio noto come GP di Imola, che si disputerà il 24 aprile e sostituirà il Gran Premio della Cina. Se la pandemia concederà una tregua, le monoposto torneranno anche sui circuiti di Australia, Giappone e Singapore. Un'altra new entry sarà rappresentata dalla tappa a Miami, negli Stati Uniti.

Calendario F1 2022

20 marzo: Bahrain (Sakhir)
27 marzo: Arabia Saudita (Jeddah)
10 aprile: Australia (Melbourne)
24 aprile: Emilia Romagna (Imola)
8 maggio: Miami
22 maggio: Spagna (Barcelona)
29 maggio: Monaco
12 giugno: Azerbaijan (Baku)
19 giugno: Canada (Montreal)
3 luglio: Gran Bretagna (Silverstone)
10 luglio: Austria (Spielberg)
24 luglio: Francia (Le Castellet)
31 luglio: Ungheria (Budapest)
28 agosto: Belgium (Spa-Francorchamps)
4 settembre: Olanda (Zandvoort)
11 settembre: Italia (Monza)
25 settembre: Russia (Sochi)
2 ottobre: Singapore (Marina Bay)
9 ottobre: Giappone (Suzuka)
23 ottobre: Stati Uniti (Austin)
30 ottobre: Messico (Mexico City)
13 novembre: Brasile (Sao Paulo)
20 novembre: Abu Dhabi (Yas Marina)

Leggi anche: Probabili e tv Serie A giornata 8