18 feb 2022

Formula 1, Austin in calendario fino al 2026

Rinnovato l'accordo. "Insieme stiamo continuando a far crescere l’entusiasmo intorno al nostro sport negli Stati Uniti", le parole di Domenicali

francesco bocchini
Sport
Hamilton sul tracciato di Austin
Hamilton sul tracciato di Austin

Milano, 18 febbraio 2022 - La Formula 1 continuerà a essere ospitata dal circuito di Austin, in Texas, per altri cinque anni. E' stati infatti raggiunto l'accordo con gli organizzatori del Gran Premio per il rinnovo del contratto fino al 2026. La pista, che ha fatto il proprio esordio nel Mondiale nel 2012 quando a festeggiare fu Lewis Hamilton, è tornata in calendario lo scorso anno dopo lo stop nel 2020 a causa della pandemia. A trionfare nel 2021 è stato Max Verstappen davanti proprio ad Hamilton. Austin, dopo Miami, è il secondo tracciato a stelle e strisce dove faranno tappa le vetture nel prossimo campionato: il Gp in Texas andrà in scena il 23 ottobre. 

La soddisfazione di Domenicali

“Siamo entusiasti di annunciare l’estensione dell’accordo con il Circuit of The Americas alla vigilia della nuova stagione 2022 – le parole di Stefano Domenicali, boss del Circus – voglio ringraziare gli organizzatori per la loro continua dedizione e l’entusiasmo verso la Formula 1. Insieme stiamo continuando a far crescere l’entusiasmo intorno al nostro sport negli Stati Uniti dopo l’enorme successo di Netflix, il lavoro di Espn e l’incredibile stagione che abbiamo avuto nel 2021. Austin è una grande città e la pista è una delle preferite da tutti i piloti. Non vediamo l’ora di tornare a ottobre per avere ancora più azione e divertimento”.

Leggi anche: Ecco la nuova Ferrari

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?