Stefano Domenicali
Stefano Domenicali

Milano, 25 aprile 2021 - "Il via libera per il pubblico sugli spalti per un Gp? Dovrebbe accadere a Montecarlo con un numero limitato di persone alla domenica". Stefano Domenicali preannuncia il bentornato ai tifosi di Formula 1 in occasione della corsa in programma nel Principato per il 23 maggio. "Il problema del pubblico in Formula 1 quest’anno è più complesso dello scorso, in quanto ogni Paese ha una normativa diversa - sottolinea il Ceo della F1 a Sky Tg24 - Nei prossimi Gp di Portogallo e Spagna purtroppo non avremo persone, mentre per Montecarlo non dovrebbero esserci complicazioni. Questo ci fa ben sperare guardando avanti, perché se la situazione migliora ci sarà una riapertura graduale e si darà la possibilità ai tifosi di Formula 1 di partecipare ai Gp".

"Pilota donna in F1? Magari"

A proposito di futuro: è pensabile che quella a Imola diventi una tappa fissa nel calendario? "Promettere una cosa non certa non è nelle mie corde, ma quando il ministro degli Esteri Di Maio è venuto a Imola assieme al presidente dell’Automobile Club Sticchi Damiani e il presidente della Regione Bonaccini abbiamo parlato di questa eventualità. Vedremo cosa succederà nei prossimi mesi". Ci vorrà un po' più di tempo invece secondo Domenicali per riuscire a vedere in Formula 1 un pilota donna. "La Formula 1 è una di quelle piattaforme sportive che dà la possibilità a uomini e donne di correre nello stesso campionato. Il mondo dell’automobile - continua l'ex Ferrari - ha una maggioranza di praticanti maschi, però vedo che c’è la voglia anche da parte del mondo femminile di essere protagonista. Nel breve termine credo sia difficile, però nella logica della diversità che è uno dei valori su cui anche la Formula 1 sta lavorando sarebbe veramente molto bello". 

Leggi anche - Rivoluzione Red Bull: svilupperà la sua prima pole unit per il 2025