E’ grande Italia in Moto3: vince Dennis Foggia, 3° Romano Fenati alle spalle di Sergio Garcia. Limita i danni in campionato il leader Pedro Acosta che chiude ai piedi del podio da 18°. "Una gara difficile, ma abbiamo preso punti importanti – la felicità di Foggia al suo secondo successo stagionale dopo il Mugello -. Ora vado in vacanza più sereno, sono 3° in campionato e alla ripresa ce la metterò tutta fino all’ultima curva, dell’ultimo giro dell’ultima gara. Poi vedremo dove sarà Acosta e dove saremo noi". Su di giri anche Fenati: "Con il doppio long lap penalty questa è come una vittoria, ma era il minimo che potevo fare". In Moto 2 quarta doppietta stagionale del team KTM Ajo: Raul Fernandez sul leader del Mondiale Remy Gardner (che ora è a +31) e Augusto Fernandez (che riscatta i 4 ritiri in 9 gare). Primo degli italiani Marco Bezzecchi, 5°.

Ordine d’arrivo Moto2: 1. R. Fernandez (Kalex) in 39’01.832 alla media di 167.5 kmh; 2. Gardner (Kalex) +1.066; 3. A. Fernandez (Kalex) +1.265. Classifica Moto2: 1. Gardner 184 punti; 2. R. Fernandez 153; 3. Bezzecchi 128; 4. Lowes 99; 5. Di Giannantonio 73.

Ordine d’arrivo Moto3: 1. Foggia (Honda) in 37’35.287 alla media di 159.5 kmh; 2. Garcia (GasGas) +0.078; 3. Fenati (Husqvarna) +0.207. Classifica Moto3: 1. Acosta 158 punti; 2. Garcia 110; 3. Foggia 86; 4. Fenati 80; 5. Masia 72.

Marco Galvani